Piselli e fritelle di pane - Mazare cu friganele


Piselli
sugo di pomodoro
olio
aneto
Mettere i piselli in una casseruola aggiungere acqua fino a coprire di un dito,salare ed aggiungere la cipolla a fettine sottili( noi come sempre senza cipolla ). Porre sul fuoco e portare a bollore avendo aggiunto un pò di olio di oliva. Quando i piselli saranno cotti, l'acqua sarà quasi tutta evaporata. Prima di evaporare l'acqua aggiungeamo il sugo di pomodori. E per ultimo sale, pepe e l'aneto.
pane
latte
uovo
Prendere le fette di pane, togliere la crosta se volete, immergerle in latte e poi nell uovo sbatutto. Sciogliere un pezzetto di burro o mettere 2 cucchiai di olio in un tegame e far frigerre le fette . Si mangiano calde.
in romana:Mazare cu friganele
mazare
suc de rosii
ulei
marar
sare
Punem la fiert in oala mazarea impreuna cu ceapa tocata in apa sarata si putin ulei. Cind apa a scazut este si mazarea fiarta. Inainte sa scada apa de tot adaugam sucul de rosii. La final sarea, piperul si mararul.
piine
lapte
ou
Luam feliile de piine, le taiem coaja dc vrem, apoi le inmuiem in lapte si la urma in ou batut. Le prajim in tigaia cu putin unt topit sau cu 2 linguri de ulei. Se maninca calde .

1 commento:

Anonimo ha detto...

Friganele, am mancam doar dulci,adica tot cum ai facut tu, decat ca la sfarsit, le presar cu zahar pudra.
Trebuie sa fie bune astea sarate ,impreuna cu mazare,o sa incerc si eu.
Nicoleta

Ultimi commenti