Burek/Börek ( a modo mio - in felul meu)


Ricette di Burek o Borek trovate http://en.wikipedia.org/wiki/Burek anche le differenze e le somiglianze tra le ricette di tanti paesi della Russia fino a Israele e Tunisia, attraversando la Turchia e i Balcani...



Come sono tante ricette ho pensato che una variante in piu' non fa male .. o forse si ??? :-))


La mia ricetta :


sfoglia :


farina,

acqua q.b.

sale

olio- per spennellare

lievito di birra ( fino a 500 gr de farina 1-3 gr di lievito di birra fresco )


ripieno:


formaggio .. quello che preferite, io ho usato stracchino ... meglio se c'era anchè la feta, pero non l'ho trovato al negozzio del nostro paese.


Iimpastiamo la sfoglia e la lasciamo a riposare , se non sappiamo stendere tutta la sfoglia sottilisima e meglio dividerla in tanti pezzi piccoli.. Come ho fatto io. Spenneliamo il piano di lavoro con olio e anche il mattarello. Stendiamo ogni pezzo di pasta fino a diventare sottilisimo , anche se si rompe ( bucca ) non vi spaventate perchè alla fine si puo' coprire il bucco con altro pezzo di sfoglia.

Spennelliamo con olio la sfoglia ottenuta e aggiungiamo piccoli pezzeti di formaggio qua e la' . Arrotoliamo la sfoglia ripiena e mettiamo il rotolo nella teglia oleata. Aggiungiamo anche gli altri rotoli ( se abbiamo deciso di stendere la pasta in piccoli pezzi) a forma spiralata ( chiocciola) .


Quando abbiamo finito, riempito la teglia, con la mano schiacciamo leggermente il burek ( la focaccia).


Spennelliamo con uovo sbattuto con latte o yogurt, o solo con yogurt.. o come ho fatto io solo latte e olio ...


Inforniamo nel forno caldo a temperatura abbastanza alta fino quando prendera un bel colorito dorato.
la riceta in imagini qui



in romana :



aluatul:


faina

apa cit e nevoie

sare

drojdie de bere ( pentru o cantitate de faina pina la 500 gr nu mai mault de 1-3 grame de drojdie de bere proaspata )


ulei pt uns


umplutura :


brinza proaspata ( mergea si niste feta dar nu am avut)



Aluatul lasat sa se odihneasca putin apoi intinse foi subtiri (planseta unsa cu ulei si sucitorul la fel ... in felul asta se intind foile usor ,si sunt gata unse , nu va faceti griji dc se rup , gauresc caci se pot "cirpi" cu bucati de foaie sau chir se lipesc usor prin presare). Daca sunteti pricepute puteti intinde o singura foaie mare , daca nu... ca mine impartiti aluatul in mai multe parti si intindeti pe rind fieacre foaie... Ca sa intindeti foaia mare aveti nevoie de o planseta mare si de un sucitor ( numit si vergea - de bunica mea) destul de subtire .


Foile obtinute umplute cu o brinza proaspata ( cea folosita de mine se numeste stracchino ) asezata asa cite un virf de lingurita ici si colo pe foaie, apoi rulata si sulurile asezate in tava unsa sau nu cu ulei ca foile oricum sunt grase , in spirala ... la final apasate putin sa se lipeasca spiralele .

Unsa cu ou bartut, iaurt, lapte cu ulei .. etc ce vreti voi... si coapta pina cind se rumeneste frumos ...



reteta de foaia , de cum sunt intinse ( cu ulei) au fost inspirate de pe forumul Retete culinare http://www.reteteculinare.ro/ ( mai multe postari puse cap la cap de mine )


1 commento:

Nicoleta ha detto...

Un fel de placinta cu branza...vai ce pofta mi-ai facut. Super!

Ultimi commenti