Un helvasi - Halva turco (di farina) - Halva turceasca ( din faina)




Ho letto sul blog Melegin Marifetleri la ricetta di halva turco di farina e mi sono ricordata che anche la mia nonna la preparava. Sono andata sul blog di Burcu - Almost Turkish Recipes e ho trovato la ricetta in inglese perche dal turco era molto dificile di capire . La mia nonna aggiungeva anche la cannella e cosi ho modificato anch'io la ricetta aggiungendo la cannella ( 1.5 cm di stecca di cannella perche volevo il sapore piu' delicato, se invece vi piace un sapore piu' forte di cannella megli aggiungere cannella in polvere).



Qui (english recipe of wheat turkish helva ) trovate la ricetta di Burcu in inglese

ingredienti :

3 cucchiai burro
2 cucchiai olio di semi
120 gr farina OO
200 gr zucchero
1.5 cm di stecca di cannella ( o 1/4 cucchiaino di cannella in polvere) *
475 ml acqua ( o metà acqua metà latte o solo latte )
2 cucchiai pinoli o gherigli di noci, nocciole, pistacchi ( io gherigli di noci)

Versiamo il zucchero nell'acqua e lasciamo a sciogliersi
In una pentola mettiamo il burro a sciogliere e aggiungiamo la farina, i pinoli o noci o quello che volete aggiungere piu' la cannella* e amalgamiamo tutto ottenendo uno crema simil Rhu. Se lo vogliamo piu' scuro lasciamo la pentola sul fuoco fino quando il rhu prende il colore che ci piace ( la mia nonna la faceva scura quasi un colore del cacao pero io ho preferito non frigere troppo la farina ). Togliamo dal fuoco e versiamo sopra il rhu il sciroppo ( acqua e/o latte e zucchero ) e mescoliamo energicamente per non fare i grumi . Rimettiamo la pentola sul fuoco molto basso e cuociamo per 10-15 minuti mescolando sempre.
Spegnamo il fuocco, copriamo la pentola con uno tovagliolo di carta o di lino e sopra il coperchio della pentola. Lasciamo a raffreddarsi cosi per una decina di minuti.
Con due cucchiai datela la forma delle quenelle.
Sevite come nella forma tradizionale con una spolverata di zucchero o vi potete vi potete sbizzarrire con una salsa di cioccolata o con cocco.

* cannella non c'è nella ricetta originale pero la mia nonna la aggiungeva

in romana:



Am gasit pe blogul Melegin Mrifetleri reteta de halva turceasca ( din faina) si mi-am amintit ca o facea si maia mea doar ca eu nu stiam decit ingredientele si tehnica dar nu si cantitatile. Din blogul asta turcesc nu am reusit sa traduc decit ingredientele fara sa inteleg mare lucru din tehnica de pregatire asa ca am trecut la blogul lui Burcu - almost Turkish Recipes care este in engleza. Tot aici am gasit si un comentariu scris de Andrea al carei/ carui bunic de origine grec adauga si scortisoara exact asa cum facea si bunica mea.

Aici gasiti reteta in limba engleza.

ingrediente:

3 linguri unt
2 linguri ulei
120 gr faina OO
200 gr zahar
1.5 cm scortisoara ( sau 1/4 lingurita de praf de scortisoara) *
475 ml apa ( sau jumatate apa si jumatate lapte sau numai lapte) eu am pus numai apa asa cum facea bunica mea si cum este si reteta lui Burcu
2 linguri seminte de pin sau miez de nuca sau alune, fistic etc

In tr-un castron punem sa se topeasca zaharul in apa
Intr-o cratita punem a se topeasca untul si uleiul , adaugam faina si amestecam .. in funnctie de culoarea pe care vrem sa o aiba halvaua lasam mai mult sau mai putin sa se coaca faina in grasime. Maia mea le faeea mai colorate, aproape ca pareau din cacao insa eu am preferat sa nu prajesc deloc faina in grasime ci doar le-am incorporat dind cratita de pe foc. Apoi am adaugat siropul si am amestecat bine, am pus iar pe fioc si am amestecat la foc mic circa 10-15 minute. Am stins flacara si am acoperit vasul cu un servet de pinza ( puteti si de hirtie) apoi am pus capacul si am lasat 10 minute sa se raceasca.
Cu 2 linguri pe care le udam mereu cu apa am dat forma la halva
Se serveste in forma traditionala presarate de zahar tos sau dc vreti sa va puneti imaginatia la incercare cu cocos ras sau cu sos de ciocolata.

* scortisoara nu se regaseste in reteta originala dar bunica mea o punea

4 commenti:

Mammazan ha detto...

Anche tu non scherzi con le belle ricette !!!!!
Ho visto oggi solo le ultime due ma ci ritorno dopo mangiato e me le copio.
Molto interessante ed insolita quella dell'ultimo post.
Proverò a farla di sicuro
Buona domenica
Grazia

Luca and Sabrina ha detto...

Complimenti, deve essere buonissimo, ci accodiamo a Mammazan per quanto riguarda il copiare :-)
Sabrina&Luca

Cristina ha detto...

Grazie Mammazan e Luca & Sabrina!

si puo' fare anche con il semolino al posto della farina

michela ha detto...

Questa proprio non la conoscevo grazie.
ciao+

Ultimi commenti