Fritelle di anguria - Friganele de pepene rosu



fette di anguria ( solo la parte rossa, senza semi, meglio la parte centrale dell'anguria piu' dolce e senza semi) tagliate a non piu' di 1 cm altezza
farina OO
uovo sbattuto
olio per friggere
zucchero a velo


- le fette di anguria pasate per la farina e poi nel uovo sbattuto e fritte nel olio bollente per pochi secondi.
- estraeteli con una paletta e adagiateli su carta assorbente
- lasciate intiepidire e spolverate con zucchero a velo.

l'anguria deve essere dolce e fresca per un risultato ottimo


in romana :


felii de miez de pepene rosu ( fara seminte, de preferat partea centrala din pepene "cocosul" cum se numea la noi acasa care este mai dulce si fara seminte ) taiate in felii care sa nu fie mai groase de 1 cm
faina OO
ou batut
ulei pentru prajit
zahar pudra

- feliile de pepene se trec prin faina si apoi rin ou batut dupa care se prajesc in ulei fierbinte numai citeva secunde ( cit sa se prajeasca crusta de ou si faina fara sa se inmoaie pra tare pepenele)
- se scot cu paleta pe hirtie absorbanta ( sunt delicate si fara paleta se vor rupe )
- se lasa sa se raceasca putin si apoi se presara cu zahar pudra

pepenele trebuie sa fie dulce si proaspat ca sa aveti un dulce bun la gust

3 commenti:

sciopina ha detto...

che bella idea non conoscevo questa ricetta!
Anche la torta alle prugne e' deliziosae la torta di verdure...e' una delle mie cose preferite
a presto
sciopina

Mirtilla ha detto...

una ricetta davvero particolare,complimenti ;)

Cristina ha detto...

Grazie Sciopina e Mirtilla! e una ricetta russa o almeno io l'ho trovata per caso in uno sito russo, cercavo tutto un'altra cosa :-)

Ultimi commenti