Minestra con le polpette di pesce - Ciorba cu perisoare de peste


Questa ricetta partecipa alla raccolta di ricette : zuppe e minestre
per le polpettine di pesce :
200 gr pesce pulito di lische
50 gr mollica di pane
1 uovo sbattuto ( o meno )
farina , sale

per la minestra:
1 patata
1 carota
1 pezzo di sedano rapa ( facoltativo)
1/4 peperone rosso ( o verde)
1-2 pomodori pelati schiacciati
brodo di pesce ( si può preparare con la testa e la coda del pesce)
1 cucchiaino di olio
1/4 cipolla grattugiata
succo di 1/2 limone
sedano di montagna / levistico


- si prepara un brodo di pesce con la testa e la coda del pesce se usiamo un pesce intero o più pesci piccoli .. acqua, sale che una volta pronto si passa per il collino
- mettiamo nella pentola dove vogliamo cuocere la minestra un cucchiaio di olio e la carota a fette, la cipolla grattugiata, sedano rapa grattugiato e il peperone a pezzettini , saliamo e lasciamo un po' cuocere un paio di minuti a fuoco basso
- versiamo sopra il brodo di pesce e se c'è bisogno ancora dell'acqua e lasciamo cuocere a fuoco basso/medio fino quando le verdure sono pronte.
- aggiungiamo i pomodori e lasciamo bollire, in questo tempo prepariamo le polpette
- i filetti di pesce o la carne del pesce pulite le lische la mettiamo nel trita carne /robot/ tritatutto aggiungiamo la mollica di pane ( ammollata e strizzata ) . Versiamo tutto in un piatto e aggiungiamo l'uovo sbattuto quanto basta ( se l'uovo e troppo grosso uno intero e troppo).
- facciamo delle polpette che le passiamo nella farina e le mettiamo nel brodo bollente . Abbassiamo la fiamma al minimo e lasciamo quasi 15 minuti a bollire.
- per ultimo mettiamo il succo di limone e le foglie di levistico (sedano di montagna). Se non lo trovate va bene anche il prezzemolo o le foglie di sedano . Io ho messo le foglie nella pallina per il tè e l'ho lasciato nel brodo per lasciare solo l'aroma, perché il mio levistico era secco.

in romana :


pt perisoare :
200 gr peste ( curatat de oase)
50 gr miez de piine
1 ou batut ( sau mai putin dc oul e foarte mare )
faina , sare

pt ciorba:
1 cartof
1 morcov
1 bucata de radacina de telina ( facultativ)
1/4 ardei gras rosu (sau verde)
1-2 rosii curatate de pielita si strivite
supa de peste ( se poate pregati cu capul si coada pestelui )
1 lingurita de ulei
1/4 ceapa rasa
zeama de la 1/2 lamiie
leustean


- pregatim o supa de peste cu capul si coada pestelui sau cu alti pesti mai mici .. apa, sare si cind e gata il trecem prin strecuratoare si pastram numai supa clara
- punem in oala in care vrem sa pregatim ciorba 1 lingurita de ulei si morcovul taiat rondele , ceapa rasa, telina rasa si ardeiul taiat marunt, sare si lasam 2 minute la foc mic sa se inmoaie
- varsam deasupra supa e peste si dc mai e nevoie mai adaugam apa si lasam sa fiarba la foc mic/ mediu pina cind legumele sunt gata .
- adaugam rosiile si mai lasa sa fiarba la foc mic in timp ce pregatim perisoarele
- pestele filè sau crnea de peste curatat de oase o punem in robot sau in masina de tocat impreuna cu miezul de piine inmuiat si stors . varsam totul intr.o farfurie si adaugm oul batut (cit e nevoie caci dc oul e f mare s-ar putea sa fie prea mult )
- formam perisoarele pe care le trecem prin faina si le punem la fiert in supa ce clocoteste la foc mic, cu flacara la minim fierbem cca 15 minute
- la sfirsit de tot adaugam sucul de lamiie si frunzele de leustean.. daca nu aveti leustean puteti pune si patrunjel sau telina ( eu le-am pus in bila cu gaurele pt ceai si le-am lasat in ciorba doar cit sa isi lase aroma )

16 commenti:

Anonimo ha detto...

Harnicuto,numai bunatati stii sa faci!
Danieluta

Cristina ha detto...

Danieluta draguta ca intotdeauna ...este un amestec de retete intre Jurcovan si RARoman;-)

Amalia Hornoiu ha detto...

gustos :)

ebalsemin ha detto...

Ciao un salutone

Claudia ha detto...

interessante come piatto, ne parlavo recentemente con una tua connazionale della ciorba sicuramente da provare

Cristina ha detto...

Buna Amalia si bine ai venit !

Cristina ha detto...

Ebalsemin un salutone anchè a te !

Cristina ha detto...

Ciao Claudia e spero che ti piacerà, è una delle tantissime ricette.

adry ha detto...

este un deliciu!una din ciorbele pe care le mancam cu placere in delata dunarii! acasa n-am facut niciodata, dar pare tare simplu de facut! cam ce peste ar merge mai bine?

unika ha detto...

deliziosa...:-)
Annamaria

Cristina ha detto...

Adry mersi mult ! E intradevar faoret usor de facut, eu am folosit macrou ca asta aveam in casa, dar merge cu orice fel de peste. Tu acolo esti la mama pestilor ;-) Eu as face o supa de peste din ceva pestisori mici dar care lasa gust bun, am vazut o data la tv cum pe urma ii pasau prin passaverdure parca si punea toata zeama aia in supa ( inclusiv ceva carnita pasata de pe oasele lor)... si pt perisoare ceva peste fara oase ca sa nu te chinui prea mult.

Cristina ha detto...

Ciao Annamaria... davvero molto buona.

Ely ha detto...

ma dai... una zuppa con le polpette di pesce? ma sai che ne stò imparando un sacco? la tua raccolta è davvero bellissima, ho visto che hai messo già il banner della mia grazie vuol dire che sarai dei nostri? un bacio Ely

Cristina ha detto...

Ely si ... mi sono inspirata da piu' ricette romene penso che tradizionali della Delta del Danubio dove si preparano quasi tutte le ricette con il pesce al posto della carne ... tutto quello che uno mangia normalmente loro che quasi non hanno altro che pesce lo sfruttano al massimo:-).
baci baci

adry ha detto...

Cris ce idee sa faci supa din pestisori si sa o pasezi!Asa da ca iese gustoasa! Pentru perisoare singurul peste mai fara oase care imi vine in minete e merluciu sau nasello (care e tot un fel de merluciu)! Doar ca nu e prea "saporito" ca peste!

Cristina ha detto...

Adry incearca cu sgombro e bun la gust ..

Ultimi commenti