A culinary tour around the world: Ethiopia


This is my entry for Joan's Culinary Tour Around World: Ethiopia


Ethiopian honey bread

5 g fresh yeast
1 egg
550 g all-purpose flour
300 ml lukewarm milk
6 tablespoons honey
6 tablespoons melted unsalted butter
salt
1/2 teaspoon ground coriander
1/2 teaspoon ground cinnamon
2 ground cloves

- mix fresh yeast with 1 tablespoon honey, add the egg, milk, salt, cinnamon, coriander,cloves and the rest of honey
- add flour and half of melted butter and knead
- rub your hands with a little melted butter and continue kneading until the dough is smooth and elastic
- shape the dough like a ball and place it in a buttered bowl
- let the dough draped with a kitchen towel until the dough rises and doubles in bulk
- pre-heat the ovenat 220 °C and bake the bread in the middle of the oven for 10 minute and at 170 °C for another 40-50 minutes, until the top is crusty and light golden brown

"Traditionally eaten spread with butter and honey. "



italiano :


Pane etiope al miele

ingredienti

5 g lievito di birra fresco
1 uovo
550 g farina OO
300 ml latte tiepido
6 cucchiai miele
sale
1/2 cucciaino coriandolo macinato ( semi)
1/2 cucchiaino cannella macinata
2 chiodi di garofano macinati


- sciogliere il lievito con 1 cucchiaio di mieke, aggungiamo l'uovo sbatuto con il latte, sale, cannella e chiodi di garofano e il resto di miele
- aggiungiamo la farina e metà burro
- spalmiamo sulle mani il resto di burro e impastiamo fino quando diventa elastico
- lasciamo l'impasto in una ciotola imburrata , coperto con un canovaccio fino quando radoppia
- mettiamo l'impasto sulla teglia ( coperta da carta da forno) e inforniamo a 220 °C per 10 minuti e a 170°C per altri 40-50 minuti o fino quando diventa dorato.

Viene servita con burro e miele.


in romana :

Paine etiopiana cu miere

5 g drojdie proaspata
1 ou
550 faina OO
300 ml lapte caldut
6 linguri miere
6 linguri unt moale
sale
1/2 lingurita seminte de coriandru macinat
1/2 lingurita scortisoara macinata
2 cuisoare macinate



- topim drojdia cu 1 lingura de miere, amestecam oul cu laptele, restul de miere, sarea , condimentele si adaugam in drojdie
- adaugam faina si jumatate din unt si framintam bine
- ne ungem miinile cu restul de unt si framintam pina cind aluatul devine elastic
- lasam sa dospeasca acoperit cu un servet de pinza pina isi dubleaza volumul
- coacem la 220 ° C pt cca 10 minute si la 170°C pt alte 40-50 minute sau pina cind devine aurie



se serveste unsa cu unt si miere la micul dejun

19 commenti:

Mary ha detto...

che bella pagnotta profumata , baci!

brii ha detto...

bravissima cristina..
stasera arrivo anch'io...è stato difficile però :))
baciusss

Cristina ha detto...

@ Mary, grazie... davvero molto profumata
@ Brii grazie.. hai ragione molto difficile questa settimana... la prossima settimana c'+ solo l'imbarazzo della scelta :-) La cucina russa è molto ricca

ღ Sara ღ ha detto...

che bel pane!!!! davvero invitantissimo!! stra complimenti!!!

may26 ha detto...

(^_^) ciao Cristina ,wow!!! la pagnotta ha proprio un bel aspetto bravissima (-_^) un abbraccio ♥

manu e silvia ha detto...

Particolare questo pane! Dolce ma allo stesso profumato!
Ma con cosa viene servito? E' un pane da pasto o da dolce??
baci

Lo ha detto...

pane splendido e profumato!!!! bravissima

Cristina ha detto...

Buona, dolce ma non troppo, è un pane da prima colazione che viene servito con burro e miele.
Baci a tutti voi Sara, May, Manu e Silvia e Lo.

Claudia ha detto...

Ma che bel pane!!!!! mi piace il fatto che abbia il miele :-))))) baci

Anicestellato... ha detto...

Una bella pagnotta speziata, complimenti!

emamama ha detto...

che bonta'deve essere questa pagnotta...
brava!!baci

Mona ha detto...

Cristinel..astazi te-am cautat pe la ora 14..ti-am dat si buzz..acum iti las mesaj aici poate vezi si vb maine..

ps. asa pofta mi-ai facut cu painica asta!!..ce aroma trebuie sa aiba..am s-o fac si eu, poate chiar maine..iti spun eu.
te pup :))

Karen ha detto...

This sounds like a wonderful bread. I really like the addition of cinnamon and coriander in it... and of course, the honey!

michela ha detto...

Cristina, scusa scrivo qui perchè non trovo il post della crema di cavolfiore e carote.
L'ho provata..l'ho anche un po' cambiata perchè non avevo tutti gli ingredienti.
Da rifare con i tuoi ingredienti comunque buona, grazie ciao.
SE vuoi passare a vedere cosa ho combinato....
ciao.

michela ha detto...

ehhhheheheh ma io l'avevo usato il widget..probabilmente ho sbagliato a chiedere..mi è uscito il pdf delle zuppe e non riesco a mettere il link alla zuppa...ed allora ho messo il link al blog.

michela ha detto...

eheheheh
L'avevo usato il widget.
Probabilmente ho sbagliato a chiedere perchè mi è uscito in risposta il pdf e non riuscivo a mettere il link alla tua zuppa..allora ho messo il link al tuo blog.
Spero vada bene lo stesso.
ciao.
Baciotti

Cristina ha detto...

Si che va bene :-) devo mettere i link alle ricette nel post della raccolta ..

Mary ha detto...

IMPORTANTE : scusami vai a controllare questo BLOG http://bimbycucina.blog.dada.net/?from=0 , io ho visto subito questa foto dei muffins, per vedere se riconsci la o le foto usate sono le tue e se questa persona ha chiesti il tuo permesso grazie a LAURA del blog L'Antro dell'Alchimista che cè la segnalato !

Cristina ha detto...

Grazie Mary almeno non ha tagliato la foto per cancellare la mia firma... posso dire che mi fa publicità gratis :-)
Bruta abitudine di voler pavoneggiarsi davanti agli altri con foto che non sono sue :-(

Ultimi commenti