Il caffé romeno - Cafea romaneasca



Questa è la mia ricetta per la raccolta di Ricette di caffé della La sposa del vento




Ingredienti:
acqua
zucchero
caffé macinato fresco

ustensili :
bricco (come il mio nella foto , è smaltato ma puo' essere anche in inox o in rame)

Si misura l'acqua con la tazza, si versano le tazze di acqua nel bricco, si aggiunge zucchero e caffé per ogni tazza un cucchiaio di zucchero e uno di caffé macinato fresco.

Facciamo bollire tutto e quando si forma una schiuma* sopra lo togliamo con il cucchiaio lo dividiamo in tutte le tazze.
Mettete di nuopvo il bricco sul fuoco e quando si forma di nuovo la schiuma spegnete il fuoco e lasciate per alcuni secondi che il caffé si deposita sul fondo del bricco . Io verso un mezzo cucchiaino di acqua molto fredda dentro e il caffé si deposita in un istante.
Versate il caffé nelle tazze e servitelo caldo.
Bevete solo la parte licquida :-)

* questa schiuma si chiama "caimac"

16 commenti:

ღ Sara ღ ha detto...

ottimo per una caffeinomane come me ehehe!! bacini!!

Rossa di Sera ha detto...

Buonissimo il caffé così!
Ce l'ho anche il pentolino in rame, bellissimo!
Anche in Russia si usa di preparare il caffé in questo modo, ma sopratutto nei paesi del Caucaso.. ma anche in Grecia, in Tirchia ecc.. Credo sia abbastanza diffuso..

Buona serata!

Cristina ha detto...

@ Sara è buone e non troppo forte
@ Rosa quello in rame è migliore e anche molto chic :-) hai ragione è molto difuso nei balcani questo modo di preparare il caffé.

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Non conoscevo questo tipo di caffè! Molto interessante! Buona serata Laura

Cristina ha detto...

Buon lunedi Laura. Questo caffé lo devi godere, si beve a sorsi e in questo tempo si chiacchera .. e anche molto... :-)

Mary ha detto...

io non sono una bevitrice di caffè , al mio paese si beve si il caffè ma quello istanteo , ma io sono dipiu per il tè.

Cristina ha detto...

Mary secondo me conta l'abitudine, mi riccordocome fosse oggi il mio primo espresso italiano perchè non ho dormito per tutta la notte :-) troppo forte per me...

Mirtilla ha detto...

io adoro il caffe'...e quello italiano, a mio gusto,e'decisamente il migliore!!

Cristina ha detto...

Mirtilla, De gustibus non est disputandum :-) io preferisco la cioccolata calda :-)
ma se proprio devo scegliere un caffé preferisco quello libanese al cardamomo

Alessia ha detto...

Hola! grazie per il contributo alla raccolta, sei stata molto gentile.
Aggiorno l'elenco dei link all'istante e poi ci risentiamo per quando sarà pronta la raccolta in pdf.

A presto
A.

carlo ha detto...

Che si beva chiaccherando è indiscutibile sia che sia vino o cafè i rumeni sono degli spassosi e inguaribili chiaccheroni detto questo io non sono ancora riuscito a berne uno che non avesse un minimo di fondi perciò se posso evito.

Lo ha detto...

che modo curioso di fare il caffè..deve essere buonissimo!

Mikamarlez ha detto...

che bello il tuo blog...e poi che coincidenza il tuo caffè: praticamente è come quello turco che ho bevuto l'altro giorno...un abbraccio. lety

emamama ha detto...

non conoscevo questo modo di fare il caffe'..
voglio propio provare....baci...

Cristina ha detto...

@ Carlo verissimo questa è il nostro lato balcanico : chiacchierone :-)
@ Lo una volta vale la pena provarla ..meglio in una vacanza
@ Lety che bello ti ha letto anche il fondo del caffé :-) mi piace molto anche se non capisco niente di quelli disegni ma è sempre un modo carino per spendere tempo in compagna e piu' di tutto in allegria :-)
@ Emamama baci e farmi sapere se ti è piaciuta anche se per deve essere bevuta in compagna

Oana ha detto...

Este amuzat cum se mira lumea de cafeaua noastra, ma rog, de stilul de preparare, dar la gust seamana cu cea americana, procedeul insa e imprumutat de la vecinii turci si modificat :)
cu drag, Oana

Ultimi commenti