Polenta nella pentola a pressione - Mamaliga in oala sub presiune



dopo aver letto tante ricette ho provato anch'io questo modo veloce


250 g farina di mais bramata ( a grana grossa )*
750 ml acqua
sale

mettete nella pentola a pressione senza coperchio l'acqua bollire, quando è già calda aggiungete il sale e lasciate che si scioglie, appena inizia a bollire versate la polenta a pioggia e mescolate per bene (meglio usando la frusta se sapete che non vi riesce sempre con il cucchiaio in legno ), quando inizia a bollire chiudete la pentola e lasciate cuocere dal primo sibillo (spostando la pentola sulla fiamma bassissima) 10-15** minuti o meglio ancora fino quando sentite odore di bruciato e quindi spegnete la fiamma però lasciate la pentola chiusa che sfiata da sola e dentro la polenta continuerà a cuocere al caldo ...

aprite il coperchio e versate la polenta nel piatto di portata facendo atenzione a non togliere con il cucchiaio anche il fondo di cottura che può essere un po' bruciato / annerito


E' buona anche se non ottima come quella cotta a lungo però visto che è cosi veloce... io da amante della polenta dico che è promossa :-))


* io uso sempre questo tipo di farina a grana grossa

** tutte le ricette trovate in rete suggeriscono 20-25 minuti (quindi quasi il doppio di tempo) di cottura per una quantità doppia 500 g farina di mais e 1 litro e mezzo di acqua



in romana:


dupa ce am citit in diverse blog-uri si forumuri italiane reteta mamaligii pregatite in oala minune m-am decis sa o incerc, chiar daca nu putem spune ca este la gust la fel de buna ca cea clasica facuta in tuci si fiarta minim 45 minute (uneori si mai mult caci mamaliga se stie este cu atit mai buna cu cit fierbe mai mult pe foc mic mic ) am avut o mare satisfactie ... este o mamaliga buna, rapida, pentru cei care se grabesc sau pentru zilele lesinator de calde



ingrediente

250 gr malai macinat gros
750 ml apa
sare

puneti apa sa fiarba in oala minune, cind s-a incalzit adaugati sarea (nu de la inceput ceaci se stie ca apa sarata ajunge la punctul de fierbere intr-un timp mai lung decit apa nesarata)
cind apa incepe sa clocoteasca usor adaugati in ploaie malaiul si amestecati cu o lingura de lemn cu coada lunga, cu facaletul de mamaliga (cine are acest instrument) sau cu telul in forma de para cei care stiu ca au probleme in a amesteca mamaliga si nu vor sa le ramina cocoloase ...
imediat dupa ce ati amestecat malaiul in apa si a renceput sa clocoteasca usor inchideti cu grija capacul si mutati oala de pe focul cu flacara mare pe cel cu flacara cea mai mica si data la minim apoi lasati sa fiarba 10 maxim 15 minute sau mai bine zis pina cind incepe sa se simta un usor miros de mamaliga afumata, stingeti flacara si lasati oala sa se raceasca singura fara sa o raciti, in felul asta mamaliga va continua sa coaca insa fara flacara si deci fara riscul de a se arde...
cind supapa s-a deschis si deci puteti deschide capacul o rasturnati pe platou/ fund de lemn...trebuie numai sa fiti atenti si sa nu scoateti ca mine din oala razuind cu linguroiul pe fundul oalei caci o sa adunati fara sa vreti si mamaliga usor arsa/ inegrita/afumata

retetele gasite pe net spuneau ca pt 500 g malai si 1 litru si jumamate de apa mamalia trebuie sa fiarba 20-25 minute de cind supapa s-a ridicat, cum eu am folosit jumatate din cantitate si timpul de coacere l-am injumatatit ( oarecum ).


eu am adaugat putin unt si am amestecat mamaliga èpe care apoi am pus-o in castronele sterse la interior cu mina usor uda ca sa nu se lipeasca mamaliga de ele si am lasat sa se raceasca asa, cind servim rasturnam continutul pe farfurie

6 commenti:

Ale ha detto...

Crissssss ma ciao!!!! Io non ho la pentola a pressione, però sta ricetta è superrrrr
Ale

Mirtilla ha detto...

davvero curiosa come preparazione,sai?
veloce,e si sporca davvero poco ;)

Cristina ha detto...

Ale se non hai paura usare la pentola a perssione secondo il mio parere vale la pena a comprare una :-)) ( non lavoro per nessuna compagna produttrice di pentole :-) )

Cristina ha detto...

Mirtilla hai raggione sporca meno ed è molto veloce da preparare però io riconosco che non è ottima come quella in cottura classica, mah ... non si puo' avere tutto :-))

Claudia ha detto...

Buona la polenta... io me la sogno con il ragù.. spuntature di maiale e salsiccia!! hihihi bacioni e bon inizio settimana :-)))

Cristina ha detto...

ohh Claudia con ragu' preparato nella pentolina magica, sotto pressione :-))
Buon inizio di settimana anche a te !

Ultimi commenti