Minestra di riso e patate - Supa de orez si cartofi


la ricetta da Il Cucchiaio d'Argento con le mie modifiche

per 2

100 g riso
2 patate picole
1 wurstel grande e affumicato ( nel libro 25 gr prosciutto crudo)
650 ml brodo vegetale o acqua
cipolla, prezzemolo, burro o olio, sale e pepe

Insaporite nella pentola la cipolla e il wurstel a fette ( o il prosciutto tritato )mettiamo nella pentola il wurstel ( o il prosciutto crudo) con olio o burro. Aggiungete il riso, mescolate, salate e aggiungete le patate (sbucciate e tagliate a cubetti). Versate il brodo poco alla volta e lasciate cuocere 20 minuti.
A cottura ultimata aggiungete sale e prezzemolo. fresco tritato.

nota :
aggiungete anche pepe macinato fresco nei piatti se vi piace.


in romana:

reteta din cartea Il Cucchiaio d'Argento cu mici modificari


pentru 2 portii :

100 g orez
2 cartofi mici
1 cremvurst mare afumat ( in original 25 gr prosciutto crudo taiat marunt)
650 ml supa de legume sau apa
ceapa, patrunjel, unt sau ulei, sare si piper


Punem prosciutto sau cremvursti-ul felii in putin ulei ( eu nu pun mai mult de 1-2 linguri) sau in unt sa sa caleasca putin impreuna cu ceapa, apoi adaugam orezul si cartofii ( curatati de coaja si taiati in cuburi mici). Cind s-au inmuiat varsam supa putin cite putin si lasam sa fiarba 20 minute.
La sfirsit verificam de sare si adaugam patrunjel tocat.

nota mea :
adaugam piper proaspat macinat direct in farfurii cind servim.

Pasta e fagioli con basilico - Paste cu fasole si busuioc



Come avevo comprato questo nuovo tipo di fagioli "vellutina"di Ragusa ho cercato anche una ricetta siciliana adatta . Ho trovato questa bellissima ricetta di Lalla . Il mio piatto è piu "fagioli e pasta" che "pasta e fagioli" ma questa puo' essere considerato il mio tocco personale
.


la ricetta a modo mio
per 2 persone:

3 cucchiai da minestra pieni di fagioli Vellutina
50g fantasia di pasta
1 patata media
1/2 carota
2 cubetti grandi come una noce di sedano rapa
4 foglie di basilico
1/2 cucchiaino aglio liofilizzato
2 cucchiai olio evo
sale

- mettiamo ad ammolo i fagioli come si legge sulla confezione ( 6 ore )
- dopo aver lavato i fagioli in acqua fredda gli mettiamo nella pentola sotto pressione, coperti di acqua a bollire per 10 minuti dal fischio
- raffreddare e aprire la pentola e cambiare l'acqua (anche se con questo tipo di fagioli non serve molto, sono molto buoni). Aggiungere nella pentola insieme ai fagioli la patata sbucciata e tagliata a cubetti, il sedano a cubetto e la carota, acqua calda quanto basta per coprire tutto e lasciamo bollire 15-20 minuti dal fischio
- raffreddare la pentola e aprite, verificate la pasta e se non è ancora cotta lasciate uocere senza chiudere la pentola quanto basta. Alla fine aggiungete la pasta e lasciate ancora cuocere il tempo necesario per ottenere la pasta al dente. - aalate
- se è troppo brodosa prendete un paio di cucchiai di fagioli e frullateli e poi versate tutto nella pentola se invece risulta troppo asciutta aggiungete acqua o brodo vegetale caldo quanto basta.
- mentre la pasta sta cuocendo in una ciottolina versate l'olio e aggiungete 1/2 del basilico rotto a pezzi e l'aglio * e fate insaporire l'olio
- una volta pronto servite versando in ogni piatto soltanto l'olio (usando un piccolo collino per non aggiungere anche l'aglio e il basilico) e il basilico fresco avanzato spezzettato a mano .


leggi anche:

Pasta e fagioli

in romana:



pt 2 portii :

3 linguri de fasole
50 gr pasta fantezia
1 cartof
1/2 morcov
2 cuburi cit o nuca de telina radacina
2 linguri de ulei
citeva frunze de busuioc (al meu e gigant deci am pus numai 4 erau cit palma fiecare)
sare
1/2 lingurita usturoi uscat

- am pus la inmuiat fasolea 6 ore asa scria pe punga
- am clatit-o si am pus-o la fiert in oala sub presiune pentru 10 minute
- am deschis oala si am aruncat apa, am clatit fasolea, am adaugat alta apa calda peste ea cit sa o cuprinda, cartoful curatat si taiat cuburi, telina cuburi si morcocul curatat dar intreg si am mai lasat sa fiarba in oala sub presiune 15-20 minute
- am racit din nou oala si am deschis capacul, pentru ca fasolea era deja fiarta am adaugat pastele si am pus din nou sa fiarba 9 minute atit cit scria pe punga acestora ca este timpul necesar
- intre timop am rupt cu mina jumatate din busuioc, l-am pus intr-un castron impreuna cu usturoiul si cu uleiul.
- cind pasta e fiarta stingeti flacara si adaugati restul frunzelor de busuioc rupte in bucati mici
- serviti in farfurie cu uleiul aromatizat pe care il turnati prin strecuratoare ca sa nu adaugati si usturoiul. Aroma va fi mai delicata si usturoiul nu va acoperi fasolea, busuiocul.



Citeste si :

Pasta si fasole

Peperoni ripieni di carne (2 ricette ) - Ardei umpluti cu carne (2 retete )

ricetta 1 :

ricetta #1 come piace a me

per 4 peperoni dimensione media
350 g carne macinata (misto di maiale e bovino )
4 cucchiaini riso
1 cucchiaino cipolla tritata
2 cucchiai carota a cubetti
2 cucchaii sedano a cubetti ( io ho usato sedano rapa)
1 cucchiaio olio
1 uovo ( facoltativo )*
sale, pepe
aneto e prezzemolo tritato , 1 foglia alloro fresco o secco
100 ml passata grossa di pomodori (o pelati )
brodo o acqua quanto basta

iniziamo con arrostire pocchissimo i peperoni, soltanto quanto basta per spellarli un po'se è possibile, senza cuocerli troppo perche dopo rischiamo que si rompono una volta ripieni o nella pentola.


- tagliamo un tapo intorno al picciolo, e pulisci tutti i semi invclusi quelli rilansti sul tapo del picciolo. Copre con carta argentata il picciolo per non bruciare mentre i peperoni sono nel forno.
- se non sapete quanta carne usare per i vostri peperoni meglio riempire un peperone con la carne tritata fino a 1 cm dal'apertura e poi multiplicare la quantita di carne per il numero dei vostri peperoni.
- nella carne aggiungiamo il riso ( 1 cucchiaino per ogni peperone), sale, pepe, aneto, 1/2 quantita di cipolla, carota e sedano e l'uovo che pero' è facoltativo se non volete potete non aggiungerlo. A me piace anche senza uovo se aggiungete piu' riso o pane ammolato.

- ina volta riempiti disponete i peperoni in una pentola, tutti i peperoni con il tapo in alto, versate nella pentola il resto di cipolla, carota e sedano, la passata di pomodoro, olio e brodo quanto basta per riempire fino al tapo dei peperoni
- infornate per 1 ora o quanto basta che il sugo nella pentola ristringe a metà
- 10 minuti prima di spegnere aggiungete l'alloro .

Potete cuocere dal inizio anche sul fornello in una oentola coperta.
Nella salsa ottenuta potete aggiungere panna acida e amalgamare o potete aggiungere panna acida o yogurt nel piato quando servite i peperoni ripieni, e sempre nel piato potete aggiungere prezzemolo fresco tritato sopra i peperoni.



nota 1:
se volete potete usare piu' cipolla ( 1 cipolla media per 5-6 peperoni )

nota 2:
se rimane carne con riso (ripieno) potete riempire anche pomodori che disponete  nella pentola in mezzo ai peperoni e che cuocete insieme .


ricetta #2 dal libro "cartea de bucate" Sanda Marin (senza foto)


12 peperoni medi, 750 g carne macinata , 1 fetta di pane, 1 cipolla, 3 cucchiai riso, 1 cucchiai aneto tritato sale, 2 cucchiai strutto, 1conserva di pomodoro (concentrato), 1 cucchiaino farina, 2 cucchiai panna acida, 1 tazza acqua.

La carne macinata insieme con il pane ammolato e strizzato.  Se la xcarne è troppo magra aggiungete anche un po' di lardo. . In una padella rossolate nel strutto la cipolla tritata e il riso lavato. Aggiungete poca acqua e la carne amamlgamate e spegnete la fiamma.
I peperoni tagliati intorno al picciolo e senzacsemi vengono riempiti .
Prima di disponere i peperoni nella pentola devono essere rossolati in una padella con strutto.Versate sopra una salsa di farina, con entrato di pomodoro e acqua, coprire la pentola e infornare a fuoco medio .
Prima di servire aggiungete la panna acida nella salsa o servite la panna acida sul tavolo che ogniuno la aggiunge o no nel piatto secondo i suoi gusti.



in romana:


reteta 1 - asa cum imi place mie

pentru 4 ardei
350 g carne tocata
4 lingurite de orez
1 lingurita de ceapa tocata marunt
2 linguri morcov tocat marunt ( sau ras )
2 linguri telina tocata maunt (eu am avut radacina)
1 longura ulei
1 ou ( facultativ )*
sare, piper
marar si patrunjel tocat, 1 foaie de dafin
100 ml suc cu bucati de pulpa de rosii ( sau rosii fara pielita tocate marunt )
supa sau apa cit e nevoie

pentru inceput ardeii se coc putin pe placa cit sa le putem curata macar o parte din pielita. Aceasta operatiune se face cu mare dellicatete ca sa nu coaceti prea tare ardeii care apoi se vor rupe cind ii umpleti sau cind se fierb.


-am taiat capac la ardei si am curatat toti simburii inclusiv cei de la cotor apoi am invelit codita in folie de aluminiu ca sa nu arda in cuptor
- pentru ca niciodata nu stiu cita carne intra in ardei am umplut ardeii cu carne lasind 1 cm pina la capac, apoi am rastturnat carnea in castron (si am cintarit-o ca sa pot scrie pe blòog cantitatea ) si am adaugat jumatate din cantitatea de ceapa, morcov si telina , sare, piper, si oul . * se poate si fara ou daca puenti mai mult orez care va lega mai bine compozitia
- am umplut ardeii, i-am asezat vertical ( in picioare) cu capacele in sus intr-o cratita si le-am pus capacelele
- am pus in cratita restuul de ceapa, morcov si telina, sare, sucul de rosii si supa cit sa ajunga nivelul lichidului pina la capacul taiat
- am pus cratita la cuptor la foc mre pentru 1 ora sau cite este nevoie ca sosul sa scada la jumatate si sa se ingroase singur. In ultimele 10 minute am adaugat foaia de dafin in sos .

se serveste cu smintina sau iaurt daca vreti , puteti chiar sa adaugati smintina direct in sos in cratita .

cum zice Radu Anton Roman in cartea lui se presara de pamplezir patrnjel proaspat ticat deasupra direct in farfurie.

Cine vrea poate sa prajeasca ceapa, chiar si orezul .. la noi acasa nu se prajea niciodata deci mie imi place asa mai "de spital" .. Si binenteles puteti pune mai multa ceapa ...(1 ceapa pentru 5-6 ardei)

reteta 2 - "Carte de bucate " Sanda Marin

12 ardei graşi mijlocii, 750 g carne macră, 1 felie de pâine, 1 ceapă, 3 linguri orez, 1 linguriţă mărar tocat, sare, 2 linguri untură, 1 lingură bulion, 1 linguriţă făină, 2 linguri smântână, 1 ceaşcă apă.
Se dă carnea şi o felie de pîine muiată şi stoarsă bine prin maşina de tocat. Când carnea este slabă, se adaugă şi o lingură de jumări rămase de la topitul unturii. Separat se prăjesc în puţină untură ceapa tăiată mărunt şi orezul ales şi spălat. Se sting cu puţină apă şi se amestecă cu carnea. Se aleg ardei graşi. Se taie un capac în jurul codiţei, se curăţă de seminţe. Dacă ardeii sunt iuţi, se opăresc în apă clocotită, în care se ţin cinci minute. Se scurg bine şi se umplu cu tocătură.
Înainte de a fi aşezaţi cu sos în cratiţă, după ce se umplu, ardeii trebuie prăjiţi într-o tigaie cu puţină untură. Se aşază în cratiţă şi se toamă deasupra un sos făcut din făină, bulion de roşii şi apă. Se acoperă şi se pun să fiarbă înăbuşit la cuptor. Înainte de a servi, se pun două, trei linguri de smântână sau se serveşte smântâna separat în sosieră.

Covrigi (con sale/ cu sare)


dopo che abbiamo dato la forma lasciamo a lievitare 30 minuti

una volta lessati in acqua con il caramello e il bicarbonato, salati e lasciati ad asciurgare


pasta per pane ( per 4 )
250 gr farina 00
acqua quanto basta per ottenere un impasto morbido ed elastico
5-7 gr lievito di birra sciolo nell'acqua
sale grosso

150-200 gr zucchero
5 l acqua
1 cucchiaino bicarbonato di sodio

- impastiamo la farina con acqua e il lievito e lasciamo a lievitare fino quando radoppia
- dividiamo l'imapsto in pezzi da quasi 100 gr, arotoliamo ogni pexxo per ottenere un rotolo di 40 cm al quale diamo la forma come nella foto
- lasciamo lievitare per 30 minuti e fratempo mettiamo in una pentola a bollire l'acqua, quando l'acqua bolle in un pentolino facciamo caramellare lo zucchero ( colore scuro) che lo versiamo nell'acqua bollente. Lsciamo che si scioglie bene e versiamo anche il bicarbonato
- immergiamo ogni " covrig " e quando viene a gala lo prendiamo ( come per i gnocchi) e lo mettiamo per prima nel sale grosso * e poi ad asciugarsi
- una volta asciugati tutti gli mettiamo sulla teglia con carta da forno ( p soltanto spolverata con farina ) e infornaimo nl forno caldo a temperatura massima ( piu' di 250 °C ) fino quando prende colore ( non troppo a lungo perche si seccano dentro, non sarano morbidi )

il caramello aiuta ad ottenere il colore un po' piu' scurro ma anche ad ottenere la crosticina lucida e di un sapore un po' diverso

* al posto del sale potete usare semi di papavero o sale e papavero



in romana:

aluat pentru piine
( pentru 4 covrigi)

250 gr faina 00
apa cit este nevoie ca sa obtineti un aluat elastic
5-7 gr drojdie de bere topita in putina apa
sare grunjoasa *

pt fiert:
150-200 gr zahar
5 l apa
1 lingurita de bicarbonat de sodiu


- framintam un alaut din cantitatile de mai sus si il lasam sa dospeasca pina cind isi dubleaza volumul

- impartim aluatul obtinut in bucati de cca 100 gr fiecare din care rulam sumluri lungi de cca 40 cm apoi le dam forma din fotografie (cea de covrigi de Brasov)

- lasam sa mai dospeasca covrigii cca 30 minute timp in care noi punem la fiert apa (4-5 l ) si separat intr-un ibric caramelizam zaharul cu cit mai inchis la culoare cu atit mai bine, zaharul caramelizat in varsam in apa cind aceasta clocoteste si il lasam sa se dizolve in apa, adaugam 1 lingurita de bicarbonat de sodiu si apoi aruncam in aceasta apa pe rind fiecare covrig. Cind covrigul se ridica la suprafata il recuperam cu paleta gaurita, il trecem èrin sare ( pe partea mai groasa ) so il lasam sa se usuce pe un servet de bumbac


- cind am terminat aceasta operatiune pentru toti covrigii si s-au uscat deja ii asezam pe tava cu hirtie de copt sau presarata cu faina si ii coacem in cuoptorul incins la mxim ( peste 250 °C ) . In cuotor treebuie sa stea doar pina se rumenesc, nu foarte mult timp deci focul trebuie sa fie la maxim si cuptorul bine incins. Daca ii coaceti la foc mai mic si mult timp vor rezulta tari.


caramelul ajuta sa obtinem culoarea mai inchisa luciul si gustul caracteristic .

in loc de sare puteti folosi mac sau chiar sare si mac impreuna

Patè di fegatini in gelatina di birra con panini scozzesi dipinti - Pate de ficat in gelatina de bere cu piinici scotiene pictate









Patè di fegatini in gelatina di birra :




ingredienti :
300 g fegatini di pollo
sale, panna fresca,
1 cucchiaio burro

100 ml birra
2 foglie di gelatina *

- lessate i fegatini in acqua (senza sale), una volta cotti scolateli e frullateli aggiungendo il burro, sale e panna a cucchiaiate quanto basta per otterene un pate morbido da spalmare
- sciogliete la gelatina a bagno maria nella birra e versate 3-4 ml in un contenitore, lasciate nel frigo fino quando si e raffredata bene
- aggiungete sopra la birra con la gelatina le foglie e i pomodori secchi ... versate il patè lasciando 2-3 mm tra il patè e il contenitore anche in laterale e versate la birra con la gelatina avanzata
- lasciate tutto nel frigo una notte (8 ore)



Panini scozzesi

Ingredienti:
450 g farina OO
10 g sale
20 g lievito di birra fresco
150 ml latte tiepido
150 ml acqua tiepida
30 ml latte per spennellare
olio o burro per spennellare la carta da forno

- sciogliere il lievito con il latte, aggiungete l'acqua e versate la farina nella quale avete già aggiunto il sale
- impastate bene fino quando risulta un impasto morbido
- lasciate in una ciotola coperta con la pellicola trasparente per 1 ora a lievitare
- versate l'impasto lievitato sul tavolo infarinato
- dividete in 10 parti e preparate 10 panini con le misure 7.5 cm lunghezza con 4 cm larghezza
- mettete i panini sulla teglia coperta con arta da forno spennellata con olio o burro e coperti con la pellicola trasparente ( io ho messo la teglia in una busta per la spesa .. coop ... )
- lasciate lievitare 30 minuti e frattempo scaldate il forno a 200°C
- spennellate con il latte e infornate per 15-20 minuti .
Io ho infornato soltanto per 15 minuti, tolti i panini dal forno ho dipinto sopra e ho infornato per altri 5 minuti

per dipingere i panini:

ingredienti:
albume d'uovo
coloranti alimentari *


* che a me non piacciono molto quindi io ho usato succo di barbabietola rossa per il rosso.

potete usare:

zafferano per giallo
succo di prezzemolo o spinaci per verde
nero di seppia per il nero
cacao amara per marrone scuro

se volete ottenere sfumature : dipingete una volta, infornate per 1-2 minuti, una volta asciugato il primo strato aggiungete un nuovo strato di colore e infornate di nuovo

Ho dipinto il fiore con barbabietola rossa e per le foglie ho adaggiato una foglia di aneto spennellata con albume .



leggi anche:
Panini ornati alle erbe



in romana:

Pateu de ficat de pui in gelatina de bere
ingrediente :
300 g ficatei de pui
sare, lapte gras sau smintina neacrita,
1 lingura unt

100 ml bere
2 foi de gelatina *

- fierbem ficatul in apa (ara sare), cind sunt gata ii scurgem si mixam adaugind sarea, untul si laptele gras cu lingura cit este nevoie ca sa obtienti un pateu moale si usor de intins pe piine
- topiti gelatina i bere la nain marie si varsati 3-4 ml intr-un vas, lasati la frigider pina se intareste putin berea
- adaugati peste berea cu gelatina intarita frunze de marar, patrunjel, rosii uscate sau ce vreti voi pentru model apoi adaugati pateul lasind in laterale citiva mm intre pateu si vas si varsati restul de bere cu gelatina ( lichida)
- lasati in frigider o noapte  (8 ore) apoi rasturnatipe platou



Piinici scotiene

Ingrediente:
450 g faina OO
10 g sare
20 g drojdie de bere proaspata
150 ml lapte caldut
150 ml apa calduta
30 ml lapte pt uns
ulei sau unt pt uns hirtia de copt

- topiti drojdia in lapte, adaugati apa si apoi faina in care ati amestecat sarea
- framintati bine pina cind rezulta un aluat moale si neted
- lasati intr-un castron acoperit cu pelicula transparenta 1 ora sa dopseasca
- varsati aluatul pe planseta presarata cu faina
- impartiti in 10 bucati egale din care formati piinici de 7.5 cm lungime  si 4 cm latime
- asezati piinicile èe tava cu hirtie de copt unsa cu unt sau ulei si acoperiti cu folie transparenta ( eu am introdus tava intr-o punga de plastic)
- lasati sa dospeasca 30 minute timp in care incalziti cuptorul la  200°C
- ungeti fiecare piinica cu lapte si coaceti  15-20 minutie.
u le-am copt numai 15 minute, am scos piinicile din cuptor si le-am pictat apoi le-am mai pus la cuptor alte cca 5 minute

piinicile pictate :

ingrediente:
albus* de ou in care adaugati coloranti alimentari**

* in blogul original (gasuti link mai jos) folsoea galbenus de ou dar in cazul meu cu o culoare naturala, nu "porcarele" sintetice, riscam sa imi mmodifice nuanta (galbenul galbenusului putea modifica spre portocaliu rosul delicat al sfeclei).

** care mie nu imi plac in mod deosebit asa ca am preferat sa folosesc coloanti naturali .. obtinuti din ce aveam in frigider .

puteti folosi:

sofran pentru galben
zeama de patrunjel sau de spanac pentru verde
negru de la sepii pt negru
cacao amara pentru maro
zeama de la sfecla rosie pentru rosu

daca vreti sa obtineti tonuri mai inchise sau mai deschise atunci pictati o dat , introduceti piinea la cuptor 1-2 minute , mai adaugati culoare acolo unde vreti sa fie mai inchisa si iar coaoceti pina se usuca ..
Eu am pictat floarea rosie cu zeama de sfecla rosie amestecata cu putin albus de ou, cum nu aveam destul patrunjel si nici spanac in casa ca sa pot obtine putin suc am preferat sa folosesc o tehmica draga mie cea de a adauga frunzulite pe piine, am uns  cu albus peste si am dat la cuptor .

Citeste si :Chifle ornate cu marar, patrunjel ...

in engleza blogurile de unde m.am inspirat, pentru pictat piinea o sa gasiti foarte multe idei si metode ... eu am improvizat cu ce aveam in casa

english here :

Scottish morning rolls

see : painted breads

chicken liver patè :

300 g chicken liver
salt, fresh cream,
1 tablespoon butter

100 ml beer
2 leaves of gelatin *

- Boil the livers in water (without salt), once cooked drain and mixed adding the butter, salt and cream, until obtaining a soft spreadable pate
- Dissolve the jelly in the beer ( in watter bath) and pour 3-4 ml in a container, left in the fridge until well chilled
- Put some leaves and sun-dried tomatoes ... Pour the pate, leaving 2-3 mm between the pate and the container in the sides and pour the beer made with gelatin
- Leave everything in the refrigerator overnight (8 hours)

Colcannon e salsicce in salsa di birra - Colcannon si cirnat in sos de bere

ricetta per la raccolta :



Colcannon è una ricetta irlandese, un sformato di patate e e cavolo verza. Perché mi piace la cucina fusion ho servito questo buon sformato con delle salsicce bolognese(quindi italiane) cotte nella salsa di birra (ricetta tedesca).

Ingredienti:

per il colcannon:

3 patate medi
1 spicchio di verza* (4 cm nella parte più larga )
1 cucchiaino di cipolla ( o porro)
1 cucchiaio di burro
50 ml latte

- lessate le patate, sbucciate, in acqua salata
- scolate le patate e lessate la verza tagliata a striscioline nella stessa acqua
- rosolate delicatamente la cipolla tritata con il burro e aggiungete il latte per finire la cottura della cipolla
- aggiungete anche la verza scolata e le patate schiacciate ( purea di patate)
salate e pepate

per la salsicce in salsa di birra

2 salsicce (bolognese) fresche
200 ml birra
1 cucchiaino di fecola di patate (o maizena)
1 cucchiaio di panna ( o latte )
sale, pepe e se vi serve anche un goccio di olio


- rosolate le salsicce ( che avete punto in precedenza con uno stuzicadenti) nella padella con o senza olio secondo il vostro piacere ( io senza olio)
- versate sopra le salsicce la birra e lasciate a cuocere fino quando sono cotte ( a fuoco medio e nella pentola/padella coperta )
- aggiungete la panna o il latte e la fecola/maizena/farina e fate addensare la salsa
- salate e pepate


* ho usato cavolo verza bianco quindi non si vede il verde nella foto come doveva, come ho visto nelle foto del colcannon in internet.




in romana:


Colcannon este o reteta irlandeza avind ca ingrediente principale varza si cartofii. Mie imi plac retetele fusion deci am profitat de ocazie pentru a pune impreuna intr-o singura farfurie aceasta reteta irlandeza, cirnati boloniezi deci italieni si un sos de bere pregatit dupa o reteta germana.

Ingredienti:

pentru colcannon:

3 cartofi de dimensiune medie
cca 1/6 dintr-o varza *
1 lingurita ceapa tocata( sau praz)
1 lingurita unt
50 ml lapte

- fierbeti cartofii, curatati, in apa sarata
- scoateti cartofii fierti din apa si fierbeti varza taiata fisiute in aceeasi apa
- caliti putin ceapa in unt apoi adaugati laptele si coaceti ceapa pina e moale, la foc mic si in tigaie acoperita
- adaugati in acest sos de ceapa, varza scursa bine de apa si cartofii sriviti ( piure)
adaugati sare si piper

pentru cirnatii in sos de bere

2 cirnati proaspeti (boloniezi)
200 ml bere
1 lingurita amidon (sau faina )
1 lingura smintina ( sau lapte)
sare, piper, un strop de ulei daca vreti neaparat sa folositi ulei pentru a praji cirnatii


- prajiti cirnatii ( pe care i-ati intepat inainte din loc in loc cu o scobitoare) intr-o tigaie cu sau fara ulei asa cum va place voua ( eu i-am fript fara ulei, sunt ei destul de grasi pentru ca sunt obtinuti din carne de porc)
- varsati peste cirnati berea si lasati sa coaca in ea pina cind vor fi gata si berea o sa scada cam la jumatate, invirtind din cind in cind cirnatii in bere, la foc mediu si in tigaia acoperita
- adaugati smintina sau laptele si amidonul sau faina si fierbeti anestecind mereu pina cind sosul se ingroasa
- sarati si piperati


* eu am folosit o varza alba motiv pentru care se observa cu greu diferenta de culoare intre verdele verzei si albul cartofilor asa cum am vazut in pozele acestei retete pe internet

english 

Colcannon (Irish: cál ceannann, meaning "white-headed cabbage") is a traditional Irish dish mainly consisting of mashed potatoes with kale or cabbage. It is also the name of a song about the dish.
An old Irish Halloween tradition is to serve colcannon with a ring and a thimble hidden in the fluffy green-flecked dish. Prizes of small coins such as threepenny or sixpenny bits were also concealed in it.
The Welsh dish cawl cennin, despite the somewhat similar sound of the expression, is etymologically unrelated to colcannon, and is a leek soup, literally "broth (of) leeks."(wikipedia)

Ingredients:

for colcannon:

3 medium potates
1 piece of cabbage * (around 4 cm  )
1 tablespoon onion chopped ( or leek)
1 tablespoon butter
50 ml milk

- boil potatoes in salt water
- take off the potates and boil in the same water the cabbage allready cut very thin
- cook the onion in the butter and add milk
- pour into the same pan ( with onion ) the cabbage drained and the mashed potates, salt and peper


for the sausage in beer sauce

2 sausage (bolognese)
200 ml beer
1 teaspoon potato starch
1 teaspoon milk or cream
salt, peper and oil


- fry the sausage in the oan without oil 
- pour the beer and let cook until are ready
- add milk or cream and potato starch and prepare the sauce
- add salt and peper


* I used the white cabbage


questa ricetta partecipa all'Abbecedario Culinario della Comunità Europea ospitato da Roberta The dreeming seed

Ultimi commenti