Msemmen... per L'Abbecedario Culinario Mondiale ( Marocco)



Ingredienti

250 g di farina di semola di grano duro
250 g di farina di grano tenero
250 ml di acqua
sale, burro, olio

leggi ricetta qui

Ammalgamate le due farine e versate l'acqua tiepida ( solo quanto basta per otterene un impasto come quesllo della pasta, non troppo molle, se è troppo appicicoso aggiungete farina ). Impastate molto, quasi 15-20 minuti,lasciati che l'impasto si riposa 10-20 minuti e impastate ancora .L'impasto deve diventare elastico e morbido solo dopo che è stato lavorato a lungo. Potete impastare anmche con la macchina del pane, la planetaria .. Ungetevi le mani con olio e rompete picolli pezzi, della misura di un mandarino o pallina da golf . Stendete con il attarello ma si puo' anche solo con le mani, le vostre dita una sfoglia molto sottile, non si deve rompere ( per questa raggione dovrete impastare molto a lungo e che l'imapsto deve essere molto , molto elastico). Spennellate di olio e burro e spolverate con una punta di cucchiio di farina di semola di grano duro . Piegate un lato verso il centro e anche il lato oposto verso il centro, spennellate di nuovo di olio e spolverate con farina di semola di grano duro e piegate in 3 parti di nuovo come nella foto.
Cuocete nella padella fuoco basso per 5 minuti da una parte e 5 dal'altra( meglio se testo romagnolo, la mia è una clasica padela antiaderente e purtroppo si sono brucciate un po'.


in romana

Ingrediente

250 g faina de griu dur
250 g faina OO
250 ml apa *
sare, ulei, unt


Amestecati cele 2 feluri de faina si adaugati apa la temperatura camerei cit este nevoie,* eu am pus mai putin de 250 ml pentru ca atita apa cerea faina. Nu trebuie sa fie un alaut prea moale si lipicios ci unul ca cel pentru taitei. Daca din greseala ati adaugat mai multa apa puteti adauga faina . Framintati 15-20 minute, deci  puteti sa framintati in robot, masina de piine si atunci timpul va fi mult mai scurt. Lasati sa se odihneasca aluatul si apoi mai framintati alte 5 minute. Dupa ce va ungeti pe miini cu ulei si msati putin tot aluatul, rupeti bucati de dimensiunea unei clementine/ mingii de golf. iecare bucata o intindeti cu sucitorul sau cu miinile , pe planseta unsa cu ulei si sucitorul trebuie sa fie uns cu ulei. Trebuie sa rezulte o foaie foarte subtire dar care sa nu se rupa. Acesta este motivul pentru care trebuie sa framintati cit mai mult pozibil, aluatul trebuie sa fie extrem de moale si matasos, elastic. Ungeti cu unt topit amestecat cu ulei si presarati un virf de lingura de faina de griu drur, impartiti foaia in 3 si aduceti intii partea din stinga catre centru si apoi cea din dreapta peste ea. Ungeti din nou si presarti faina de griu dur apoi aduceti partea de sus spre cenntru si apoi pe cea de jos peste ( ca in poze ) . Apasati usor cu degetele ca sa e se mai intinda si coaceti intr-o tigaie la foc mic 5 minute pe o parte si 5 pe alt, tigaia trebuie sa aiba fundul foarte gros, eventual mai puneti si o placa de fier dedesubt, altfel se ard ca cele pregatite de mine. Dupa ce au fost coapte se vor desface usor in foi si atunci umpleti in mijloc cu miere si rulati ca pe clatite .
Pentru mai multe detalii urmariti acest film, desi reteta folosita in acest video este diferita de cea urmata de mine. Insa tehnica e aceeasi.



Questa è la mia ricetta per  Marocco
organizzato da Trattoria Muvara  
e ospitato da 
Patrizia -  La Melagranata

7 commenti:

Kiara ha detto...

Non conoscevo questa ricetta...c'è sempre da imparare! Grazie per averla condivisa con noi! Un bacione e buona giornata!

Alessia ha detto...

immagino sia una specie di piadina, vero?

marifra79 ha detto...

Mai fatta e mai mangiata... non trovo sia troppo bruciacchiata, anzi, ti è venuta proprio bene! UN abbraccio e buonissima serata

Shade ha detto...

delizioso questo pane ;)

Carucioare ha detto...

ce bine arata!

Cristina ha detto...

Grazie !! E' una bellissima ricetta, molto buona, e per chi possiede uina impastatrice anche molto facile da fare. Il sapore ( la mia non ho mai assaggiato il msemmen originale) sempra una piadina sfogliata-

Patrizia ha detto...

Grazie Cristina per questa buonissima ricetta!

Ultimi commenti