Sarde fritte a linguata - Sardine prajite "a linguata" - Fried sardines "a linguata "


ingredienti :
sarde
aceto di vino bianco
farina
olio di oliva extravergine
sale

- puliamo le squame delle sardine, tagliamo la testa e apriamo le sardine lungo la pancia fino alla coda, le puliamo e togliamo le lische e le spina ( se le sarde sono piccole rompendo la testa viene via anche la spina con le lische), laviamo il pesce
- versiamo l'aceto di vino bianco (senza far affogare il pesce ) e le lasciamo per 30 minuti
- le asciughiamo, infariniamo e friggiamo nel olio molto caldo per pochi minuti da ogni parte

in romana

ingrediente :
fileuri de sardine ( descfacute ca o carte, si se pastreaza coada )
otet de vin alb
faina
ulei de masline
sare

- spalam sardinele si le cuatam de solzi,le taioem capul si le despicam pe burta pina la coada, le scoatem matele, desfacem cu grija oasele subtirele impreuna cu sira spinarii de pe carnea pestelui in asa fel incit sardina sa rezulte fara oase si deschisa ca o carte, cind ajungem linga codita taiem sira spinarii si pastram coada,
- le spalam, uscam si le punem intr-o farfurie, turnam otetpeste ele ( fara sa le inecam in otet), le lasam minim 30 minute
- le scoatem si le uscam apoi le trecem prin faina si le prajim in uleiul incins
- le saram la sfirsit


english

Ingredients
filleted sardines,
white vine vinegar,
flour,
extra virgin olive oil,
salt

- wash and dry up the sardines
- put them in a bowl and cover with vinegar and soak for 30 min.
- dry them on paper towels
- flour it and fry in hot oil
- salt only at the end

8 commenti:

Daniela ha detto...

Mi-ai facut o pofta de sardine... Saptamina viitoare trimit barbatul sa cumpere si am sa fac si eu... Pupici si-o duminica placuta !

Cristina ha detto...

Daniela o saptmina uoara si sper sa gasesti sardine si mai ales sa iti placa reteta ( ai grija cu otetul, unele aveau un gust mai pronuntat.. )am mai gasit si varianta cu zeama de lamiie sau cu sic de portocala, cred ca e mult mai delicat la gust decit otetul mai ales pentru cine nu il iubeste in mod deosebit.

Zasusa ha detto...

ciao, passavo per invitarti a un gioco di scambio ricette! ti va di partecipare? ti aspetto qui

http://zasusa.blogspot.com/2010/12/gioco-forum.html

a presto

clamilla ha detto...

Ciao, sono Martina e vorrei invitarti, se ti fa piacere, a partecipare ad una bella raccolta di menù tradizionali italiani che il sito Giallo Zafferano ha organizzato in occasione dei 150 anni della nostra madre patria.
Trovi il regolamento qui:
http://forum.giallozafferano.it/buon-compleanno-signora-italia/
Naturalmente se pensi di avere già postato sul tuo blog delle ricette che ritieni adatte alla raccolta, puoi tranquillamente partecipare con queste.
Se vuoi chiarimenti, scrivimi pure a martina.spinaci@giallozafferano.it sarò lietissima di consigliarti o guidarti passo, passo.
Un caro saluto
Martina

pierre ha detto...

that looks very good Bravo
Cheers from France !!!
Pierre de Paris

Erica ha detto...

Sono buonissime!!!
Me le fa sempre la nonna uh le adoro ed è un sacco che non le mangio ^_^
Grazie per avermele ricordate, la tua ricetta è uguale alla sua ^_^ ed è veramente ottima ^_^
Mi aggiungo ai tuoi lettri, quindi ci vedremo molto spesso ^_^

anabel ha detto...

haces unas recetas muy buenas.
Te invito a pasar por mi blog.
saludos

Irina ha detto...

Imi plac mult de tot. Cu paine proaspata.

Ultimi commenti