giovedì 29 maggio 2008

Muffins .. con la punta - Muffins ...cu virf


ricetta classica di muffins ( x12 )

a)
140 gr zucchero
250 gr farina
1 cucchiaio di lievito 1 1/2 cucchiaino di bicarbonato 
vaniglia

b)

85 gr burro sciolto
2 uova
200 ml latte

mescolare  a) con b) e versare l’impasto in stampini da muffin

far cuocere a 170°-180 ° e lasciar raffreddare su una griglia


scaviamo con l'atrezzo per scavare le zucchine e togliamo una pallina dalla muffins, riempiamo il bucco ottenuto con crema, cioccolata, marmellata... ecc ... mettiamo il pezzo di muffins sopra e spolverare con zucchero a velo o cioccolata sciolta.


in romana :


reteta clasica de muffins ( pt 12 buc )


a) ingredientele uscate/seci :

140 gr zahar tos
250 gr faina 00
1 lingura de praf de copt si 1/2 lingurita bicarbonat ( optional)
vanilie


b) ingredientele lichide:

85 gr unt topit si racit pina la temperatura camerei
2 oua
200 ml lapte


amestecam a) cu b) si turnam, in forme de muffins unde cu unt si tapetate cu faina sau in care am pus hirtiile speciale pt muffins coacem la foc potrivit pina se coloreaza frumos ... lasam sa se raceasca si :

- cu unealta pt golit dovleceii scoatem o bila din muffins
- umplem gaura formata cu : ciocolata topita sau cu crema sau cu unghetata sau cu marmelada sau cu ce vreti voi 
-asezam bila deasupra
- ornam cu frisca saau sos de ciocolata sau cu zahar pudra .

nota : se poate coace aluatul in tava normala, taiem patrate ca la orice prajitura si apoi scobim fiecare patrat/ cub / paralelipiped obtinut si il ornam precum mai sus-

Crescente al rosmarino e finocchio - Crescente cu rozmarin si fenel



ingredienti:


500 gr farina 00
20 gr lievito di birra fresco ( sciolto con zucchero)
sale- 1 cucchiaio
acqua e latte q.b.
olio
rosmarino e finocchio

- mettiamo in una ciotola il lievito sciolto con 100 ml latte, aggiungiamo la farina con il sale e  mescoliamo con un cucchiaio, aggiungiamo poco a poco il resto del latte e l'acqua q.b. per avere un impasto molto morbido ( un po’ appiccicoso e colloso (deve rimanere un po’ attaccato sia alle mani che alla ciotola dove si lavora) ..Lo impastiamo per un po' con le mani unte con olio e lo lasciamo a lievitare.
- versiamo l'impasto lievitato in una teglia tonda unta con olio , schiacciamo con le ditta, aggiungiamo il rosmarino e il finocchio e lasciamo a lievitare per un po' e scaldiamo il forno a 200°C
-spennelliamo l'impasto con acqua e latte o acqua e yogurt, abbondante ( 1-2 mm) e inforniamo .

variante : con olive, pomodorini, cipolla..



in romana :


500 gr faina
20 gr drojdie de bere proaspata ( topita cu zahar)
1 lingurita de sare ( am dizolvat-o in apa )
apa sau lapte la temperatura camerei cit este nevoie ca sa obtinem un aluat moale ( eu am folosit amestec de apa si lapte )
ulei sau unt topit
rozmarin, fenicul ( in locul lui puitem pune : ceapa, brinza cubulete, rosii mici intregi sau taiate jumatati, masline etc)


- framintam putin cit sa se dezlipeasca usor de pe castron , cu miinile unse cu ulei sau unt topit
- lasam la dospit cit sa se dubleze volumul
- ungem tava cu ulei si turnam aluatul
- strivim NUMAI cu degetele cit sa se largeasca si sa se aseze in tava bine , uniform , nu mai inalt de 2 degete
- lasam sa mai dospeasca putin si incalzim cuptorul
- asezam rozmarinul si ce mai dorim din loc in loc pe aluat , chiar putem sa prindem cu 2 degete coca si sa acoperim putin rozmarinul 
- ungem cu ulei+ lapte sau ulei+ iaurt ( nu cu zgircenie . sa fie lichid de 1-2 mm deasupra aluatului )
- coacem in cuptorul cald 200 °C pina cind se rumeste





martedì 27 maggio 2008

Costolette e salsicce con polenta




ingredienti


costolette di maiale
salsicce
funghi freschi
polpa di pomodoro
vino rosso
sedano, cipolla, carota
aglio
salvia e rosmarino
olio
sale e pepe


Fate soffriggere nell'olio gli odori tritati insieme alla carne . Bagnare con il vino, far evaporare aggiungere i funghi, aggiustare di sale e pepe e far insaporire; unire la polpa di pomodoro. Unite alla carne la salsiccia a metà cottura. Cuocete a fuoco basso un’ora o fino a quando la carne comincia a staccarsi dalle ossa



per polenta :

4 misure* di acqua
1 misura di farina di mais
sale grosso

* io ho usato la stessa tazza da tè per misurare l'acqua e la farina di mais


in romana:



coaste de purcel
cirnati proaspeti
ciuperci proaspete ( de preferat)
suc de rosii cu pulpa
un pahar de vin rosu
telina ( tulpina), morcov si ceapa
usturoi
salvie si rozmarin proaspete
ulei, sare si piper




Frigem in ulei telina, morcovul si ceapa ( putina!) taiate cubulete marunt impreuna cu coastele de purcel si cirnatii pe care apoi ii scoatem deoparte ( numai cirnatii), adaugam vinul, lasam sa se evapore si adaugam ciupercile, sare, piper. Adaugam rosiile. La jumatatea timpului de coacere adaugam cirnatii si ciupercile. Coacem in total la foc mic cca 1 ora sau pina cind carnea cade de pe os.

domenica 25 maggio 2008

Il panino della domenica - Sandvis-ul de duminica ..


2 fette di pan carré *
1 uovo all'occhio di bue
formaggio **
prosciutto o salame

* pan carré fatto in casa  nel mio caso . ( farina 00, sale, lievito di birra, acqua)
** meglio un formaggio spalmabile 

Abbrustoliamo le fete di pane nella padella o nel forno
Prepariamo l'uovo all'occhio di bue
Aggiungiamo sulla prima fetta di pane il formaggio, il salame o il prosciutto, l'uovo e copriamo con l'altra fetta di pane abbrustolita e tagliata con la forma ( a stella o cerchio, cuore ... ecc).

in romana:

ingrediente :

2 felii de piine *
1 ou ochi
brinza **
salam sau sunca

*piinea era cea pt sandvis, facuta in casa de mine (  faina, sare, apa cit cuprinde, drojdie de bere )
**brinza de intins pe piine, brinza topita sau cascaval

prajim piinea in cuptor sau in tigaie ( fara ulei)
prajim oul
asezam pe prima felie de piine brinza, salamul, oul si acoperim cu ultima felie de piine taiata cu o forma de biscuiti ..

sabato 24 maggio 2008

Burek/Börek ( a modo mio - in felul meu)


Ricette di Burek o Borek trovate http://en.wikipedia.org/wiki/Burek anche le differenze e le somiglianze tra le ricette di tanti paesi della Russia fino a Israele e Tunisia, attraversando la Turchia e i Balcani.


sfoglia:

farina,
acqua q.b
sale
olio- per spennellare
lievito di birra ( fino a 500 gr de farina 1-3 gr di lievito di birra fresco )


ripieno:

formaggio .. quello che preferite, io ho usato stracchino, meglio se c'era anche la feta, pero non l'ho trovato al negozio del nostro paese.

Impastiamo la sfoglia e la lasciamo a riposare , se non sappiamo stendere tutta la sfoglia sottilissima e meglio dividerla in tanti pezzi piccoli.. Come ho fatto io. Spennelliamo il piano di lavoro con olio e anche il mattarello. Stendiamo ogni pezzo di pasta fino a diventare sottilissimo , anche se si rompe ( buca ) non vi spaventate perché alla fine si può coprire il buco con altro pezzo di sfoglia.
Spennelliamo con olio la sfoglia ottenuta e aggiungiamo piccoli pezzetti di formaggio qua e la' . Arrotoliamo la sfoglia ripiena e mettiamo il rotolo nella teglia oleata. Aggiungiamo anche gli altri rotoli ( se abbiamo deciso di stendere la pasta in piccoli pezzi) a forma spiralata ( chiocciola) .
Quando abbiamo finito, riempito la teglia, con la mano schiacciamo leggermente il burek ( la focaccia).
Spennelliamo con uovo sbattuto con latte o yogurt, o solo con yogurt.. o come ho fatto io solo latte e olio 
Inforniamo nel forno caldo a temperatura abbastanza alta fino quando prenderà un bel colorito dorato.



in romana :


aluatul:

faina
apa cit e nevoie
sare
drojdie de bere ( pentru o cantitate de faina pina la 500 gr nu mai mault de 1-3 grame de drojdie de bere proaspata )
ulei pt uns


umplutura :

brinza proaspata ( mergea si niste feta dar nu am avut)



Aluatul lasat sa se odihneasca putin apoi intinse foi subtiri (planseta unsa cu ulei si sucitorul la fel ... in felul asta se intind foile usor ,si sunt gata unse, nu va faceti griji dc se rup , gauresc caci se pot "cirpi" cu bucati de foaie sau chir se lipesc usor prin presare). Daca sunteti pricepute puteti intinde o singura foaie mare, daca nu, ca mine impartiti aluatul in mai multe parti si intindeti pe rind fieacre foaie. Ca sa intindeti foaia mare aveti nevoie de o planseta mare si de un sucitor ( numit si vergea - de bunica mea) destul de subtire .
Foile obtinute umplute cu o brinza proaspata ( cea folosita de mine se numeste stracchino ) asezata asa cite un virf de lingurita ici si colo pe foaie, apoi rulata si sulurile asezate in tava unsa sau nu cu ulei ca foile oricum sunt gras, in spirala la final apasate putin sa se lipeasca spiralele .

Unsa cu ou bartut, iaurt, lapte cu ulei si coapta pina cind se rumeneste frumos .






venerdì 23 maggio 2008

Sütlaç


Ovvero budino di latte e riso - ricetta turca ( come vedete da alcuni giorni passo per un periodo turco- ottomano in cucina ).

ingredienti :

65 gr riso
360 ml acqua
720 ml latte
240 ml panna fresca
200 gr zucchero
vaniglia
3 cucchiai maizena diluite con 4 cucchiai ( prese dal latte di sopra )
sale ( un pizzico)

Mettiamo il riso a bollire nell'acqua salata fino quando questa scade quasi di tutto, aggiungiamo il latte ( meno le 4 cucchiai per la maizena), la panna fresca, lo zucchero e la vaniglia e lasciamo bollire a fuoco basso fino quando il riso e cotto.
Si scioglie la maizena nel latte e la crema ottenuta si versa nel budino, amalgamiamo tutto e spegnammo la fiamma.
Versiamo il budino nelle ciotole, bicchieri e lasciamo a raffreddarsi.
Sul budino freddo aggiungiamo la cannella in polvere ( io nella foto l'ho dimenticata ).


in romana:



ingrediente:

65 gr orez
360 ml apa
720 ml lapte
240 ml smintina dulce nebatuta( cea pentru frisca)
200 gr zahar
vanilie
3 linguri de amidon de porumb ( maizena) care se va dizolva cu 4 linguri din laptele de mai sus
sare un virf de cutit

Punem orezul sa fiarna cu apa si sarea, cind aceasta scade aproape de tot adaugam laptele, smintina dulce, zaharul si vanilia si lasam sa fiarba la foc mic pina cind orezul este gata .
Dizolvam maizena in laptele tinut deoparte si varsam totul in budinca. Amestecam si stingem focul.
Varsam in castronele sau cupe si lasam sa se raceasca.
Cind e rece presram scortisoara ( eu am uita de scortisoara cind am facut poza ).

giovedì 22 maggio 2008

Ciulama ( con funghi - cu ciuperci)


La parola ciulama viene dalla parola turca çulama che significa un piatto di carne o funghi con salsa bianca di farina.


Si può fare con carne di pollo, gallina, vitello o coniglio o con I funghi ( come la mia ricetta ). La mia nonna a volte la faceva con le patate ( lesse e tagliate a cubetti abbastanza grossi aggiunte nella salsa bianca alla fine)


ingredienti :


carne* o funghi **
burro e farina
latte e panna acida
sale e pepe
prezzemolo o aneto ( io aneto)
brodo di carne o di verdure, e migliore con un buon brodo di carne


Copriamo la carne o i funghi con il brodo.

Prepariamo una salsa bianca con il burro e la farina aggiungiamo latte e panna. Versiamo la salsa nel brodo e facciamo cuocere a fuoco basso fino quando diventa come una besciamella liquida. Aggiungiamo sale, pepe e il prezzemolo o l'aneto tritate.


*cotta nel acqua salata con carota e cipolla

** i funghi devono essere lessati in acqua salata e saltati in padella con poco burro


*** in alcune ricette si aggiunge aglio, io ho aggiunto quanto una puntina di coltello aglio disidratato, pero andava bene anche far rosolare uno spicchio d'aglio nel burro e buttarlo via quando aggiungiamo la farina.



Si sposa bene con un bicchiere di vino bianco secco.


in romana:


se poate face cu :
carne de pui, iepure sau vitel
sau cu ciuperci ( asa cum am facut-o eu)

Bunica mea mai facea cu cartofi ( fierti separat )

ingrediente:

carne* sau ciuperci**
unt si fãinã in cantitati egale
sare, piper
1 legãturã pãtrunjel sau marar
lapte si smintina
supa de carne sau de legume dupa cum va place ( de preferat o supa buna de gaina de tara )

Punem supa peste carne sau ciuperci cit s ale acopere .Preparam un sos alb din unt, faina, lapte si smintina si adaugam in supa ... trebuie sa se omogenizeze si sa se lege sosul ( este un fel de besamel mai lichid) .
Se adauga sarea, piperul si verdeata tocata ( eu am pus numai marar ) . Eu am adaugat si putin usturoi uscat ( un virf de cutit).


* carnea se fierbe impreuna cu morcove si ceapa in apa sarata

** ciupercile se fierb separat in apa cu sare si apoi se scurg si se inabuse in unt.

***in unele retete se adauga usturoi ( eu am adaugat putin usturoi dezhidratat ... dar putem sa inabusim un catel de usturoi intreg in unt cind pregatim sosul alb si sa il aruncam in momentul in care adaugam faia ).

Fegato in agrodolce - Ficat in sos dulce acrisor


da tempo pensavo a una ricetta che avevo letto sul blog di Stefano - Mestolo e Paiolo, oggi e arrivato il suo momento .

La ricetta si trova QUI




in romana:


ficat
ou
pesmet
unt
zeama de lamiie si zahar
sare


Ficatul il taiem felii si il trecem prin oul batut si apoi prin pesmet.
Il prajim in unt si cind e gata il stropim cu zeama de lamiie amestecata cu zahar si sare.

se serveste cu mamaliguta sau cu salata.

mercoledì 21 maggio 2008

Bistecca cotta nella pentola a pressione - Friptura in oala sub presiune




Ingredienti :


bistecca ( una per ogni porzione)
patate sbucciate e tagliate a fette de 1-2 cm
pomodori a fette o passata di pomodoro ( grossa)
peperoni tagliati a spicchi ( 1/4 o 1/6 ) senza semi
origano
sale ( grosso)
pepe
olio ( 1 cucchiaio )



aggiungiamo nella pentola a pressione con l'olio le bistecche (di vitella o alto tipo di carne .. io ho usato carne di tacchino ). Adagiamo sopra le fette di patate, i pomodori, i peperoni, origano, sale, pepe . Aggiungiamo l'acqua per coprire la carne e metà del altezza delle patate.
Chiudiamo la pentola e facciamo cuocere per 30-35 minuti a fuoco basso.




in romana


ingrediente:


felii de carne de vitel ca pentru friptura cite o bucata pentru fiecare portie
cartofi curatati si taiati felii de 1-2 cm
ardei gras curatat de seminte si taiat pe lungime in 4 sau 6
rosii felii sau bulion
sare grunjoasa
piper
origan
ulei ( 1 lingura)


in oala sub presiune ( minune) punem uleiul, asezam carnea si peste ea cartofii apoi rosiile si ardeii , sarea, piperul si origanul .. turnam apa cit sa acoperim carnea si cartofii pina la jumatate.
Coacem la foc mic 30-35 minute .

eu am folosit carne de curcan

Mini crostata con mela - Mini tarta cu mar


ingredienti :
pasta frolla o brisée ( quella che piace a voi )

300 gr farina OO
150 gr burro
70 gr zucchero
acqua fredda ( con un cucchiaino se c'è bisogno)
scorza di limone
L'impasto avvolto nella pellicola lo lasciamo a riposare.
mele
succo di limone
acqua e zucchero
cannella
marmellata di arance ( pero va bene anche una di mele )
gherigli di noci
le mele sbucciate e tagliate in metà, tolta la casetta degli semi e aggiungiamo succo di limone per non cambiare il colore .
Mettiamo acqua e zucchero a bollire, aggiungiamo le mele e lasciamo cuocere. A metà cottura togliamo le mele le facciamo sgocciolare per bene.
amalgamiamo le noci tagliate a pezzi con la marmellata e la cannella e aggiungiamo un cucchiaino a ogni metà di mela
Stendiamo la pasta direttamente sulla carta da forno e tagliamo dei dichi con un bicchiere o una coppa pasta ( per ogni metà mela uno dischetto). Prendiamo il resto d'impasto e lo teniamo da parte . Lo stendiamo e tagliamo con la rotella dentata delle strisce.
Aggiungiamo su ogni disco di pasta una metà mela con il ripieno verso l'impasto. Aggiungiamo su ogni mela 2 o 3 strisce d'impasto. ( io solo 2 non avevo abbastanza frolla ).
Inforniamo come una crostata e la togliamo dal forno quando iniziano a prendere un bel colore.
Lasciamo a raffreddare poco e spolveriamo con dello zucchero a velo.

in romana :
aluat fraged :
300 gr faina
150 gr unt
70 gr zahar
citeva lingurite de apa rece daca e nevoie
coaja de lamiie rasa
aluatul se framinta si se inveleste in folie de plastic apoi il lasam la rece
mere
suc de lamiie
apa si zahar
gem de portocale
nuci
scortisoara
zahar pudra
Merele se curata de coaja, se taie in doua si se curata de casuta semintelor. Punem apa cu zahar ( dupa gust) la fiert si cind clocoteste aruncam in ea merele. Le fierbem numai pe jumatate, ca sa nu se rupa . Le scoatem din sirop si le lasam sa se scurga bine de tot.
Amestecam gemul cu nucile si scortisoara. Umplem fiecare jumatate de mar cu amestecul acesta .
Aluatul il intindem pe hirtie de copt si taiem discuri cu paharul cite jumatati de mar avem. Din restul de aluat framintat din nou intindem o foaie din care taiem cu rotita ondulata fisii late de un deget . Asezam pe fiecare disc cite o jumatate de mar umpluta, cu umplutura catre aluat. Acooperim merele cu 2-3 fisii de aluat.
Coacem ca orice tarta .. in cuptorul incalzit dinainte la cca 180 °C pina cind prind usor o culoare aurie .
Lasam sa se raceasca si presaram zahar pudra .

martedì 20 maggio 2008

Involtini di carne in foglia di vite - Sarmale in foi de vita ( ricetta romena)





Questa e la ricetta di casa mia .. una delle tante ricette di involtini in foglia di vite .

Le origini sono turche e/o greche.
Il nome usato in Turchia e sarmasi / sarma dal verbo sarmak che significa arrotolare. Nella parte Ovest della Turchia si chiamano anche dolmades con lo stesso nome sono chiamate anche in Grecia . In Bulgaria il nome che i turci / otomani hanno portato insieme con la ricetta e cambiato poco ...e diventa sarmi' ... E in Romania sarmale però spesso si usa il diminutivo : sarmalute . ( Nella lingua romena si usa spesso il diminutivo quando si parla delle cose che si amano di più ...)



ingredienti :

foglie di vite *

carne macinata mista ( meglio di agnello )
riso
cipolla piccola
aneto e prezzemolo
conserva di pomodoro
olio
sale, pepe



alla carne macinata aggiungiamo : riso ( 1 tazzina ) , cipolla tritata, l'aneto e il prezzemolo triturati , sale, pepe, 1 cucchiaio di olio e 1-2 cucchiai di pomodoro .

Le foglie di vite * se sono fresche devono essere bollite in acqua salata e con succo di limone , se sono comprate nel barattolo ( nei negozi che vendono cibi etnici o nei negozi romeni ) devono essere lasciate in acqua fredda per alcune ore perché sono di sicuro troppo salate.

Prendiamo una foglie di vite e la mettiamo su un piato o sul piano di lavoro, aggiungiamo 1 cucchiaio o 1 cucchiaino di ripieno ( se le foglie sono grosse o piccole) nella parte del gambo, arrotoliamo come nelle foto prima gli 2 pezzi che sono in basso ( a destra e a sinistra del gambo) poi chiudiamo dalla sinistra verso il centro della foglia e della destra verso il centro parallele con il gambo per far si che il ripieno non possa uscire, arrotoliamo e appoggiamo ogni involtino con la parte dell'ultima chiusura in basso.

In una pentola ( per i ragioni di tempo io ho usato la pentola a pressione ) aggiungiamo 1 cucchiaio di olio e uno strato di foglie di vite e poi gli involtini a cerchi concentrici e a strati se abbiamo più involtini e  aggiungiamo acqua e succo di limone fino a coprire gli involtini. Nella pentola a pressione io ho fatto solo uno strato e ho aggiunto acqua solo per 3/4 dell'altezza degli involtini . Ma è meglio farli cuocere nella pentola normale e con un coperchio o con uno piatto sopra per tenerli fermi durante la cottura. Possiamo farli bollire per 1 ora e poi continuare la cottura nel forno sempre coperte a fuoco basso ( 100-120°C) per un altra ora .

ci sono più ricette ..
con carne di agnello e menta
solo con riso
con ripieno di ricotta fresca e aneto

sono molto buone con yogurt ..


in romana :


ingrediente :

foi de vita *

carne tocata ( mixta)
ceapa mica
orez
marar si patrunjel
sare si piper
ulei
bulion

la carnea tocata adaugam orezul, ceapa tocata , marar si patrujel tocat marunt, sare, piper, 1 lingura de ulei si bulionul...

foile de vita * dc sunt crude / proaspete l fierbem in apa cu zeama de lamiie sau cu bors , dc sunt din borcan le lasam citeva ore in apa rece pentru ca precis sunt foarte sarate.

Asezam umplutura pe frunza in partea coditei si invirtim...

in oala asezam un strat de foi de vita si apoi sarmalele in cercuri concentrice ... apoi in straturi ... adaugam apa cu suc de lamiie pina sa acoeprim sarmalele , acoperim cu un capac sau cu o farfurie ca sa ramina fixe in oala ... sa fiarba "in sucul lor" ...

fierbem cca 2 ore sau 1 ora si apoi continuam pentru o alta ora la cuotor la foc mic 100-120 °C

se servesc cu iaurt

lunedì 19 maggio 2008

Scones con farina di mais e gorgonzola - Scones cu malai si gorgonzola


Scone = biscotti o piccoli panini fatti con lievito in polvere come agente lievitante, dolci o salati.

Ingrediente:
200 gr farina 00
130 gr farina di mais
100 gr burro
100 ml latte
100 gr gorgonzola
2 uova
1 cucchiaino lievito in polvere per torte salate


nel latte scaldato sciogliamo il burro e la gorgonzola, lasciamo a raffreddarsi e versiamo sopra le uova sbattute;

amalgamiamo le due farine, aggiungiamo il lievito;

versiamo il composto liquido alle farina più il lievito;

otteniamo un impasto, lo stendiamo a minimo 2 cm e tagliamo dei biscotti con delle forme o con il coltello. Io ho stesso un po' troppo l'impasto e sembrano più dei biscotti 

Se vogliamo le spennelliamo con un altro uovo sbattuto ( io no). E le inforniamo nel forno caldo fino quando saranno leggermente dorati.


in romana :


Scone = biscuiti/ chifle in care agentul de crestere este praful de copt. Pot fi dulci sau sarate/sarati ...

ingrediente :

200 gr faina 
130 gr malai
100 gr unt
100 ml lapte
100 gr gorgonzola
2 oua
1 lingurita de praf de copt


amestecam faina cu malaiul si praful de copt

separat topim untul si gorgonzola in lapte cald, lasam sa se raceasca si turnam ouale batute

turnam compozitia lichida la cea solida si framintam. Daca mai este nevoie de faina mai adaugam la fel dc este prea multa faina mai adaugam cu lingurita lapte.

facem un aluat pe care il intindem cam de minim 2 cm si apoi taiem cu forma sau cu cutitul biscuiti.

ii coacem in cuptorul incalzit pina cind prind o culoare usor aurie .

sabato 17 maggio 2008

Muffins alla crema di limone - Muffins cu crema de lamiie





ingredienti muffins ( 8 pezzi di 5 cm diametro):
1 uovo
100 gr zucchero
100 ml latte
100 ml olio
180 gr farina OO
1/2 bustina lievito per dolci
Gli ingredienti amalgamati, versati nelle forme di muffins. Inforniamo nel forno scaldato a 200° C e abbassata la temperatura a 180°C fino quando facendo la prova stuzzicadenti questo risulta asciutto.
Tagliamo coperchio e svuotiamo poco, riempiamo con della crema e aggiungiamo il coperchio. Adesso ognuno si può sbizzarrire.  Ornare con della crema e le briciole ottenute dallo scavo  o con delle codette di zucchero colorato o cioccolato ( attenti che queste perdono il colore nella crema, meglio ornare solo prima di servire )
ingredienti crema :
70 gr farina OO
500 ml latte
1 uovo ( o 2 tuorli)
160 gr zucchero ( o q.b . secondo il vostro gusto)
suco di 1 limone ( anche 2 o 3 se vi piace più forte l'aroma di limone)
buccia di 1 limone
facciamo una crema simile alla pasticcera e lasciamo a raffreddare, una volta intiepidita aggiungiamo 50 gr burro e amalgamiamo per bene.

in romana :
ingrediente muffins
1 ou
100 gr zahar
100 ml lapte
100 ml ulei
180 gr faina
1/2 plic de praf de copt
amestecate ca pt chec si scoapte in cuptorul incalzit la 200 ° C si apoi scazuta temperatura la 180 °C , pina cind facind proba cu scobitoarea aceasta iese uscata din aluat

ingrediente crema :
70 gr faina
500 ml lapte
160 gr zahar sau cit vreti dupa gustul vostru
1 ou sau 2 galbenuse
zeama de la 1 lamiie ( sau de la 2-3 in functie de cit vreti sa fie de puternic gustul de lamiie)
facem o crema fiarta pe care o lasam sa se raceasca. Cind e calduta adaugam 50 gr unt si amestecam bine.
Muffins coapte le taiem un capac si scobim putin miezul, umplem cu crema si punem iar capacul.. Acum fiecare orneaza cum ii place cu crema si apoi cu miezul farimitat sau cu bombonele de zahar colorate sau de ciocolata .. atentie la aceste caci se topesc in crema deci tb ornat numai inainte de a fii servite.
nota : dupa ce le-am umplut le lasam minim 30 minute inainte sa le mincam, se vor inmuia putin caci asa sunt usor crocante / friabile.

mercoledì 14 maggio 2008

Polpette di trippa - Chiftele de burta




#1: con patate

trippa lessata
uovo
patate lessate
pangrattato
prezzemolo
sale, pepe


Lessare la trippa e macinarla o tagliarla al coltello o con la mezzaluna.
Lavare le patate, lessarle e scolarle. Schiacciare le patate.
Amalgamare la trippa con le patate, l'uovo, il prezzemolo, condire con sale e pepe e confezionare le polpette.
Passarle nel pangrattato e friggere nel olio.


#2 con funghi ( +/- patate )

ingredienti #1 +
1 spicchio d'aglio in camicia
funghi

nella ricetta #1 aggiungiamo funghi mondati e tagliati a pezzi. Friggere i funghi nel olio con uno spicchio d'aglio in camicia. Raffreddare e aggiungere nel composto ( con o senza patate ).
Nella variante senza patate aggiungiamo 1-2 fette di pane ( mollica) bagnate nel latte e strizzate per bene.

#3 con prosciutto cotto 

trippa lessata
prosciutto cotto
uovo
mollica di pane ammollata nel latte
sale, pepe
prezzemolo
noce moscata


#4 con salsiccia

trippa lessata
salsiccia
pangrattato
formaggio grattugiato
uovo
prezzemolo
noce moscata
sale e pepe

la trippa tritata e amalgamata con la salsiccia sbriciolata. Aggiungiamo prezzemolo, formaggio e pangrattato q.b. Condiamo con sale, pepe e noce moscata.

in romana :


#1: cu cartofi

burta fiarta
ou
cartofi fierti
pesmet
patrunjel
sare, piper

Burta fiarta si tocata sau taiata cu cutitul .
Cartofii fierti si pisati amestecati cu burta + ou + patrunjel tocat, sare, piper . Facem chiftele pe care le trecem prin pesmet si le prajim .

#2 cu ciuperci( +/- cartofi )

ingredientele de la #1 +
1 catel de usturoi necuratat
ciuperci
la reteta #1adaugam ciupercile curatate si taiate marunt calite in putin ulei cu un catel de usturoi ( scurse de ulei cind le adaugam la burta +/- cartofi) . Pemtru varianta fara cartofi adaugam miez de piine inmuiat in lapte si stors bine.

#3 cu prosciutto cotto 

burta fiarta
sunca ( prosciutto cotto)
miez de piine inmuiata in lapte
sare, piper
patrunjel
nucsoara


#4 cu cirnat

burta fiarta
cirnat
pesmet
parmezan ras
ou
patrunjel
nucsoara
sare si piper

La burta fiarta si macinata amestecata cu cirnatul ( proaspat, fara mat si farimitat) adaugam ou, patrunjel , parmezan si jumatate din pesmet , sare, piper si nucsoara . Facem chiftele pe care le trecem prin pesmet si le prajim .

martedì 13 maggio 2008

Muffins alle fragole - Muffins cu capsuni




ingredienti :

220 gr farina 00
2 cucchiaini lievito per dolci ( il mio era vanigliato )
1 pizzico di sale

120 ml latte tiepido
100 gr burro sciolto
1 uovo

100 gr zucchero

fragole a cubetti ( 1-2 cucchiai ) o 1-2 cucchiai di marmellata di fragole a pezzetti.

alcune fragole da aggiungere sopra le muffins.

* con queste ingredienti ho ottenuto 10 muffins

Nei ingredienti liquidi ( latte tiepido + burro sciolto ) proviamo di far sciogliere lo zucchero ( non si deve sciogliere di tutto, solo a metà). Aggiungiamo l'uovo ( leggermente sbattuto) e poi tutti gli ingredienti solidi già amalgamati tra di loro, più i cubetti di fragole o la marmellata.
Mescoliamo poco ( come per tutti i muffins) e versiamo nelle forme solo per 3/4 dell'altezza .Aggiungiamo sopra le fragole intere ( se sono troppo grandi le tagliamo in 1/2).
Preriscaldare il forno a 200°C poi prima di infornare abbassarlo a 180°C e cuocere per 30 minuti o quanto basta.



in romana :


ingredienti :

220 gr farina OO
2 lingurite praf de copt ( al meu era deja vaniliat)
un praf de sare

120 ml lapte caldut
100 gr unt topit
1 ou

100 gr zahar

1-2 linguri de capsuni taiate cubulete sau 1-2 linguri ( rase) de dulceata de capsuni ( cu bucatele de fructe)

capsuni pt adaugat deasupra ( eu am pus cite 2 pe fiecare muffins)

* din cantitatile astea mi-au iesit 10 bucati

In ingredientele lichide ( lapte + unt topit) incercam sa topim numai pe jumatate zaharul, adaugam apoi oul usor batut, apoi ingredientele solide ( faina + praf de copt + vanilie + sare ) si bucatelele de capsuni sau dulceata . Amestecam putin ca pt muffins si turnam in forme ( unse cu unt si infainate sau doar cu forme de hirtie in ele ) doar cca 3/4 din inaltimea formelor. Adaugam capsunii intregi deasupra ( dc sunt ff mari ii taiem) .
Incalzim cuptorul la 200°C si apoi il aducem la 180°C si punem la copt muffins-urile. Circa 30 minute sau pina se rumenesc usor.

Pasta con indivia belga, pomodorini e acciughe - Paste cu andive, rosii mici si ansoa


Saltiamo nella padella in poco olio un filetto d'acciuga e l'indivia belga a pezzettini, aggiungiamo i pomodorini piccoli ( a metà o interi) . Lasciamo un paio di minuti e condiamo la pasta con questo sugo.


in romana:

Calim in tigaie un file' de ansoa  si andiva taiata bucatele, adaugam rosiile mici intregi sau taiate . Lasam citeva minute pe foc si apoi condimentam cu acest sos pastele fierte si scurse.

lunedì 12 maggio 2008

Insalata di arance e barbabietola - Salata de portocale si sfecla rosie


ingredienti:

- arance
- barbabietola
- sale
- pepe
- olio

se volete anche una cipolla a fette sottile


le arance tagliate "a vivo "
la barbabietola cotta e sbucciata, tagliata a fette sottili o grattugiata
condite con sale, pepe e olio


in romana :


- portocale
- sfecla rosie
- sare
- piper
- ulei

daca doriti puteti adauga si ceapa taiata subtire

- portocalele curatate de coaja cu cutitul ca un mar, apoi taiem cu un cutit ascutit in stinga si in dreapta fiecarei felii ca sa scoatem doar miezul feliei de portocala fara pielite.
- sfecla rosie fiarta pina cind intra furculita in ea sau coapta in cuptor sau la aburi si apoi curatat de coaja si taiata felii subtiri sau rasa pe razatoarea mare
- amestecam totul si condimentam cu sare, piper si ulei

domenica 11 maggio 2008

Chifle, batoane




Ricetta pressa dal libro " Piinea de casa si preparatele din aluat" ( Pane fatto in casa e altri impasti )
Un libro editato in 1978 che  ho trovato  nella casa di mia nonna


ingredienti :

1 kg farina 00
450 ml acqua ( tiepida)
20 gr lievito di birra fresco ( un cubetto ho usato io)
50 gr zucchero
60 ml olio ( ho usato solo 30 ml , mi sembrava troppo 60 )
1 cucchiaino sale


Impastiamo 500 gr farina con il lievito sciolto con 1 cucchiaio di zucchero in 220 ml acqua tiepida. Lasciamo a lievitare bene ( 2-21/2 ore .. io ho accorciato i tempi lasciando a lievitare nel forno spento con una pentola di acqua bollente sotto la ciotola con l'impasto, ciotola coperta con un pano di cotone bagnato in acqua calda e strizzato per bene ).
Aggiungiamo a questo "lievitino" resto di farina, acqua tiepida zuccherata con il resto di zucchero e con il sale sciolto dentro. Impastiamo per bene e quando l'impasto si stacca dalle mani aggiungiamo l'olio caldo poco per volta e impastiamo bene. Lasciamo a lievitare per altri 30-35 minuti . Scaldiamo il forno e versiamo sul piano di lavoro l'impasto. Lo dividiamo in 20 pezzi. Ogni pezzo si modella come una pallina ( io ho fatto anche altri tipi : "impletiti"( intrecciate), batoane ( tipo delle grissini ma più grosse) - per questi tipi di impasto nel libro usavano la stesa ricetta solo la forma era diversa - e delle spirale grandi quando un panino.
Ho infornato nel forno caldo a fuoco medio per cca 18 minuti ( forse un po' di più fino quando i piccoli panini hanno presso un bel colore).
Nel libro dice di spennellare i panini con acqua tiepida zuccherata. Io ho letto sul internet di spennellare i panini con acqua in quale ho aggiunto amido, facciamo bollire e lasciamo a raffreddare. Spennellati cosi la crosta rimane morbida. Cosi ho aggiunto alla acqua con l'amido anche lo zucchero e ho spennellato i panini con questo liquido. 




in romana:




reteta este din cartea " Piinea de casa si preparatele din aluat " editia 1978 gasita intimplator in casa bunicii.



ingrediente :


1 kg faina 
450 ml apa
20 gr drojdie de bere
1 lingurita de sare
50 gr zahar
60 ml ulei ( eu am pus numai 30 ml caci imi parea prea mult)

Se face o plamadeala din 500 gr faina si o ceasca de apa ( eu am us 220 ml) calduta in care s-a dizolvat drojdia ( eu am adaugat si 1 lingura de zahar ca sa lichefiez drojdia si apoi am adaugat-o in apa ). Se lasa sa creasca 2-2 1/2 ore la un loc cald, in vasul acoeprit cu o cirpa curata. Eu am lasat sa creasca in cuptor pe gratar, castronul cu aluatul era acoperit cu un servet de bumbac inmuiat in apa calda si stors bine) iar la baza cuptorului am pus o cratita cu apa clocotita. Cind a crescut se adauga restul de faina, apa calduta in care dizolvam restul de zahar si sarea. Framintam bine si cind aluatul incepe sa se desprinda de miini adaugam treptat uleiul caldut. Lasam la dospit pt cca 30-35 minute .
Rasturnam aluatul pe planseta si il impartim in 20 bucati egale. Din fiecare bucata modelam chifle . Eu am mai facut si impletiti ( era urmatoarea reteta in carte ), batoane ( si reteta asta era in carte ) si melcisori/spirale.
Lasam sa se coaca in cuptorul deja incalzit la o temperatura medie pt cca 18 minute ( sau cit e nevoie pina se rumenesc).
In carte spunea sa ungem chiflele cu apa indulcita cind le scoatem din cuptor, eu am citit pe internet un sfat cum ca daca ungem piinea cu apa fiarta in care am dizolvat amidon ramine coaja moale. Asa ca am pus amidon ( putin) si zahar in apa calda cu care am uns cu pensula chiflele si restul..

Polpettine piccante - Chiftelute picante



La ricetta lo ho pressa da Sterne e la trovate QUI nel Forum dei peccati di gola

Ingredienti:
carne macinata mista
sale
pepe
cumino
cannella
curry
noce moscata


l'impasto si può far marinare anche 24 ore in frigo ben coperto (saranno ancora più saporite)

Formiamo delle polpettine che vengo fritte nella padella antiaderente senza olio ( basta il loro grasso ) o cotte nella teglia nel forno già caldo ( meglio sopra la carta da forno).


in romana :


ingrediente:
carne tocata 
sare
piper
chimen
scortisoara
curry
nucsoara


 condimentele se pun in functie de gustul vostru si de cit de aromate sunt,  carnea se poate lasa in vas acoperit in frigider la marinat cu aceste condimente chiar si 24 ore ( va fi cu atit mai aromatizata)".
Formam chiftelutele mici si ca niste masline pe care le frigem in tigaia antiaderenta fara ulei sau le coacem in cuptorul deja incalzit in tava, de preferat cu hirtie de copt.

sabato 10 maggio 2008

Insalata di arance e finocchio - Salata de portocale si fenicul - Orange and fennel salad


Ingredienti :
arance 
finocchio
olio ( di oliva )
sale e pepe 
Sbucciare e tagliare a vivo gli spicchi di arancia ( ma va bene anche tagliati a cubetti, pezzettini ). Mondare il finocchio ( lavare e privare delle foglie esterne più grosse ) e tagliare in due per la lunghezza e poi ogni metà a fette sottili. Mettere su un piatto da portata fette di finocchio e pezzi ( fette ) di arancia. Condire con sale, pepe e olio.

in romana :

Ingredienti :
portocale 
fenicul
ulei ( de masline )
sare si piper
Se curata cu cutitul ca pe mar portocalele ( ca sa le curatati de pielita alba ). Apoi se curata "al vivo" adica se introduce lama cutitului in lateralele ( stinga si dreapta ) a fiecarei felii de portocala si se cresteaza, in felul asta felia rezulta fara nici o pielita alba, doar miezul. Dar se poate dupa ce ati curatat coaja cu cutitul sa impartiti portocala in doua, sa ii scoateti miezul alb si apoi sa taiati fiecare jumatate in felii ( cum am facut eu ). Sau sa o taiati in cuburi sau bucatele.
Feniculul se spala, se taie virful cu frunze si partea de la baza, se taie in doua si se arunca "foile" externe care sunt mai groase. Apoi se taie felii subtirele.
Asezam intr-un platou feniculul si portocalele si condimentam cu sare, piper si ulei.
In farfuria mea sunt asezate in straturi dar se pot si amesteca.

giovedì 8 maggio 2008

Riso al latte e caramello ale noci - Orez cu lapte si caramel cu nuca


ingredienti per il riso al latte :
200 gr riso
700 ml latte
zucchero q.b ( 3-4 cucchiai)
buccia di limone o di arancia per aroma ( se volete )
Facciamo cuocere il riso nel latte, a metà cottura aggiungiamo lo zucchero e alla fine la buccia di limone o arancia.
Lasciamo a raffredarsi .
Se pensate che il latte non è abbastanza per far cuocere il riso si puo' aggiungere altro latte caldo.
ingredienti per il caramello :
zucchero q.b. per coprire il fondo di una padella
noci
Versare lo zucchero nella padella e farlo andare a fuoco abbastanza vivace mescolando continuamente con un cucchiaio di legno.
Appena lo zucchero inizia a cristallizzarsi, abbassare la fiamma e continuare a mescolare, io ho alzato la padella e la tenevo sopra la fiamma per non brucciare il caramello e lo rimetevo quando lo zucchero si raffredava.
Aggiungiamo le noci a pezzi o nocciole, uveta, cereali, semi di girasole sbucciate o semi di sesame e mescoliamo per bene. Io ho aggiunto solo noci.
Non so se ho fatto bene o no, pero il mio caramello era abbastanza duro ( segno che non sono stata molto atenta alla temperatura ) cosi ho aggiunto sugo di limone e acqua q.b. per poter mescolare e che il caramello diventasi di nuovo morbido.
Versiamo il caramello sopra un tagliere di marmo ( cosi faceva la mia suocera ) o uno di legno ma bagnato ( cosi faceva la mia mamma) o come ho fatto io sopra un tagliere di legno rivestito di carta da forno bagnata con acqua fredda.
Tagliamo con un coltello bagnato in aqua fredda e lasciamo a raffreddare.
Nella ciotola o il bicchiere ripiene di riso al latte aggiungiamo sopra pezzi di caramello alle noci.

in romana:
ingrediente pentru orezul cu lapte:
200 gr orez
700 ml lapte
zahar cit e nevoie ( eu am pus cca 3-4 linguri)
coaja de lamiie sau de portocala rasa
Fierbem orezul in lapte, dupa vreo 10 minute adaugam zaharul iar la sfirsit adaugam si coaja rasa de lamiie sau de portocala .
Daca pentru orezul pe care il folositi voi e prea putin laptele ca orezulsa poata fierbe mai adaugati lapte fierbinte in orez cit credeti de cuvinta . In cartea lui Jurcovan spune 50 gr orez la 500 ml lapte ..
Lasam sa se raceasca .
ingrediente pentru caramel :
zahar cit sa acoperim fundul unei tigai
nuci
Punem in tigaie la foc mare zaharul sa se caramelizeze amestecind mereu.
Cind zaharul incepe sa se cristalizeze facem focul mai mic si amestecam in continuare, eu am ridicat tigaia de pe foc si o tineam desupra flacarii, cind zaharul tindea sa se intareasca asezam tigaia din nou pe foc.
Adaugam nuci sau alune, stafide, cereale, seminte de floarea soarelui curatate de coaja sau seminte de susan.. si amestecam bine ... Eu am pus nuci .

Varsam caramelul pe un fund / tocator de marmura ( asa facea soacra mea ) sau pe fundul de lemn ud cu apa rece ( asa facea mama ) sau cum am facut eu pe fundul de lemn imbracat cu hirtie de copt umezita bine  cu apa rece, intindem si apoi taiem cu un cutit inmuiat in apa rece.
Peste orezul cu lapte prezentat in castron sau pahar adaugam fisii de caramel cu nuci.

Chips zucchine (al forno)


ingredienti :
zucchine tagliate a fette non troppo sottile uovo sbattuto +1 cucchiaio di latte o panna fresca parmigiano grattugiato pangrattato aglio in polvere peperoncino
- prepariamo un'amalgama con il parmigiano, pangrattato, sale, pepe, aglio in polvere ( attenti nel caso che l'aglio e già salato non aggiungete il sale) e peperoncino
- mettiamo le fette di zucchina nel uovo + latte e poi negli altri ingredienti già amalgamati.
nella teglia coperta con carta da forno adagiamo le fette condite
- inforniamo nel forno già caldo fino quando diventano belle croccante ( se c'è bisogno le potete girare d'altra parte a meta cottura )
ideale con una salsa allo yogurt ( greco) o tzatziki


in romana :


ingrediente :
dovlecei taiati felii nu foarte subtiriou batut + 1 lingura de lapte sau smintina dulce,parmezan ras,sare si piper,pesmet, praf de usturoi,boia iute,
- pregatim un amestec din parmezan, pemet, praful de usturoi, sare, piper si boia de ardei iute ( atentie la sare parmezanul este deja sarat la fel poate fii si praful de usturoi)
- trecem feliile de dovlecel prin ou batut amestecat cu lapte si apoi prin amestecul solid
- pe o tava de cuptor cu hirtie de copt asezam feliile condimentate
- coacem in cuptorul deja cald pina cind devin crocante ( daca este nevoie la jumatatea timpului de coacere le puteti intoarce pe partea opusa ca sa se coaca uniform depinde de cuptor )
ideale cu un sos de iaurt sau chiar tzatziki

mercoledì 7 maggio 2008

Polenta e frittata... - Mamaliga si omleta


ingredienti per la polenta :
1 tazza di farina di mais
3 tazze acqua
sale

ingredienti ripieno polenta :
scamorza affumicata, mozzarella o altri formaggi
speck o pancetta affumicata
pezzi di salsiccia o di arrosto avanzati

ingredienti per la frittata :
uova latte o panna
sale
pepe
aneto ( o altre erbe aromatiche )

- prepariamo la polenta
- aggiungiamo il ripieno
- in una teglia da forno versiamo la polenta arricchita
- prepariamo le uova sbattute, latte/panna, sale, pepe e l'aneto ( o altre erbe) e versiamo il composto sopra la polenta
- inforniamo nel forno già caldo per 10-15 minuti
possiamo friggere la frittata nella padella antiaderente e farla scivolare sopra la polenta coperta di formaggio nella teglia, e infornata solo per scaldarla.


in romana :

ingrediente pentru mamaliga:
1 masura* de malai
3 masuri de apa
sare
* adica folosim aceeasi cana/ ceasca atit pentru malai cit si pentru apa

ingrediente umplutura mamaliga :
scamorza afumata, mozzarella sau alte feluri de brinza sau cascaval
speck sau pancetta afumata ( kaizer, bacon, piept ardelenesc , muschiuletz sau alte mezeluri )bucati de cirnat / fript sau afumat sau bucati din friptura ramasa

ingrediente pentru omleta :
oua,
lapte (mai gras )
sare
piper
marar ( sau alte ierburi aromatice )
- pregatim mamaliga ( o fierbem la foc mic de tot cca 40-45 minute, nu o amestecam incontinuu ci numai la intervale de 10-15 minute )
- adaugam umplutura
- intr-un vas pentru cuptor varsam mamaliga 
- pregatim ouale batute, laptele, sarea, piperul si mararul si varsam compozitia peste mamaliga
- punem la cuptorul gata incalzit pt cca 10-15 minuteputem insa coace omleta intr.o tigaie antiaderenta si sa o lasam sa alunece apoi peste mamaliga din vasul pentru cuptor, mamaliga fiind acoperita cu brinza, apoi punem la cuptor doar cit sa se incalzeasca si "sa se imprieteneasca" mamaliga si omleta