Benritrovati cari amici !! - Bine v-am regasit dragi prieteni !!

Christos a Inviat ! questo è il saluto in romeno che si usa per le 40 giornii dopo la Pasqua (ortodossa ) fino alla festa dell'Ascensione del Signore .
Io sono stata molto assente nel ultimo tempo per l'ultima settimana però spero di essere perdonata :-) Siamo stati a festeggiare la Pasqua con la mia famiglia a Bucarest.
Non ho fato troppe foto ma quelle che ci sono le voglio dividere con voi ...

iniziamo come nella tradizione con un uovo sodo rosso ... e un antipasto : salumi romeni, formaggio (bianco) romeno (telemea) , un altro cascaval (simil cacciocavalo ) , salame " uscat " (secoo, asciugato) , drob ( il polpettone con le frataglie del agnello e uovo sodo), polpettine, pomodori, cetrioli ...








Bucarest - Parcul Carol .. uno dei parchi dove andavo con i miei nonni materni da bambina







Tirgoviste ( a 80 km da Bucarest ) :

Turnul Chindiei / il torre Chindia


Minastirea Dealul / Monastero Dealul






toaca ...le suore l'ha suonano come una campana

e di nuovo a Bucarest:














Una bellissima vacanza sempre troppo breve ma che ha culminato con la notizia che nella nostra famiglia sono arrivati nella mattina di 23 aprile (in America e pomeriggio in Europa) i due gemelli Mason e Ethan figli di mia cugina e suo marito ... proprio nel giorno di San Giorgio quando abbiamo festeggiato anche l'onomastico di mio primo nipote, George, figlio di mio fratello e mia cognata. Benarrivati piccolini !!

16 commenti:

Barbara ha detto...

Bentornata e grazie per il bel reportage!

Mirtilla ha detto...

ma questo uovo sodo rosso...di cosa e'?sempre di gallina?
bellissime immaggini ;)

Cristina ha detto...

Grazie Barbara

kris ha detto...

Aham...deci de aia ai lipsit :-) Ma bucur pentru vacanta meritata, nice pics!

Cristina ha detto...

Ciao Mirtilla .. si forse non mi sono spiegata bene scusa :-) sono le uova ( di gallina )sode e poi bollite per alcuni minuti in acqua con sale, aceto e una polvere colorata che si compra. Molto facile da preparare ed è un colore per uso in cucina ...

Cristina ha detto...

Multumesc Kris .. troppo brewe questa vacanza ma come ha detto una mia amica anche molto intensa :-) La mia città invece pullitissima e piena di fiori .. anche nei quartieri piu' lontani non soltanto nel centro della città :-)

pyondi ha detto...

che bello leggere e vedere di tradizione, bucarest e viaggi!
ah e finalmente vedo le famore uova rosse!!!

Alessia ha detto...

Dev'essere molto bella la città.
Sono curiosa del colorante che hai usato, ma è una spezia o si trova in forma liquida?

Ago ha detto...

Bentornata Cris!!!
Bellissima vacanza! Bucarest è una città che vorrei proprio visitare :-)
Un bacione
Ago :-D

P.S.: Ho trasferito il blog!

Il nuovo indirizzo è:

http://paneburromarmellata.blogspot.com

astrofiammante ha detto...

bello conoscere le tradizioni di altri paesi, bentornata!

Rossa di Sera ha detto...

Bentornata! Auguri per i piccoli nipotini!
Bella la tua Bucarest..

Alessia, credo sia stata la buccia di cipolle a colorare le uova, in Russia si usa così!

Cristina ha detto...

Ciao a tutti
@ pyondi grazie.. ho visto anche il tuo blog, sei stata a Bucarest, a Caru cu Bere bellissimo ristorante
@ Alessia come dice la Giulia puoi colorare le uova sode anche con le foglie di cipolla ( gialla o rossa ) ma il colore non sara cosi forte con le foglie giale ottieni un colore come le foglie dei alberi in autunno con la cipolla rossa un viola :-) Il vantagio che sono colori naturali, anche se le uova si crepano non entra dentro un colore industriale. Il mio padre ha colorato queste uova con un colorante tipo quello alimentare, una polvere che si vende nelle bustine.
@ Ago grazie per il nuovo indirisso vado a fare le modifiche . Per il tuo futuro viaggio a Bucarest ip sono qui o sul indirizzo email se vuoi alcuni sugerimenti
@ Astrofiamante, grazie
@ Giulia, grazie

Gunther ha detto...

bentornata e grazie delle foto, bello l'anti pasto molto invitante

Irina ha detto...

Bine te-am regasit! Multumesc pentru poze, abia astept sa ajung si eu acasa !

Edith ha detto...

Frumoase poze, Cristina! Parca nici nu e in Romania :D

Cristina ha detto...

@ Gunther Ciao 1
@ Irina sa vii cu poze ;-)
@ Edith ai drepatate si pentru mine a fost o surpriza placuta dupa ce in ultimii ani Bucurestiul parea tot mai abandonat, cu oameni tristi si cu strazi cam neingrijite .. acum era plin de flori si fintini arteziene din pacate de ciinii vagabonzi e cam greu se vede treaba sa scapam caci mai peste tot sunt babe nebune care ii vranesc in usile blocurilor

Ultimi commenti