Baigli cu nuca si mac - Baigli con noci e semi di papavero - Baigli with nuts and poppyseeds


over : with bnuts filling  / sopra con le noci / deasupra cu nuci
under : with poppyseeds filling / sotto con il ripieno di semi di papavero /  cea de jos cu umplutura de mac


ingredienti per 2 baigli uno gherigli di noci e l'altro con semi di papavero:

450 gr di farina OO
100 g di burro
1 / 2 pacchetto di lievito secco (o 10 grammi di lievito di birra fresco) 1 cucchiaino sciolto con il latte caldo e 1 cucchiaino di zucchero o miele **
2 cucchiai di zucchero semolato
2 tuorli
panna acida o panna fresca q.b. per impastare e che l'impasto risulta non appiccicoso alle mani

ripieno di noci:

225 gr di zucchero semolato
300 g gherigli di noci macinate
latte caldo q.b.
scorza di arancia
1-2 cucchiai di marmellata *
1 manciata di uva passa
1 cucchiaio di cacao
1 bianco di uovo montato a neve

ripieno di semi di papavero :

75 g di zucchero
75 gr di miele
100 g di semi di papavero
buccia di arancia o di limone
una manciata di uva passa
latte caldo q.b.
1 bianco di uovo montato a neve


panna acida o fresca per spennellare prima di infornare o tuorlo di uovo ( io ho spennellato con panna acida perche anche nel impasto ho aggiunto panna acida)


Frullate il burro e lo zucchero e aggiungete i tuorli. Versate il lievito sciolto con il latte e il miele/ zucchero e la farina e impastate aggiungendo panna ( fresca o acida) quanto è necessario per ottenere un impasto che non si appiccica alle mani. Lasciate lievitare in un posto caldo per 30 minuti / mentre preparate il ripieno.

Preparariamo il ripieno:

di noci ...
Mescolate lo zucchero con le noci macinate e gli altri ingredienti e aggiungete il latte caldo per coprire tutto, lasciate sobbollire a fuoco basso fino diventa cremoso (attenzione a non bruciare mescolate sempre). Quando diventa una crema lasciatella che si raffredda e aggiungete il bianco montato a neve.

di semi di papavero ...
Riscaldate il miele a bagnomaria o nel forno a microonde e aggiungete lo zucchero e i semi di papavero macinati nella machina macina caffè o nel trittatutto , facendo atenzione perche i semi di papavero scaldano la machina e si rischia di brucciarla , non macinate troppi semi in una sola volta. Aggiungete il resto degli ingredienti e il latte bollente per coprire tutto, cuocete a fuoco basso fino a ottenere una crema. Far raffreddare e aggiungete il bianco montato a neve.


Dividete l'impasto in due e stendete la prima parte ain una forma rettangolare con la lunghezza della stessa misura della lungheza della teglia, e molto sottile, piu' sottile potete senza rompere l'impasto. Versate il primo ripieno come per una girella , stendendo il ripieno sulla sfoglia , girate come una semplice girella . Vi potete aiutare con la carta da forno (stendete la pasta sulla carta da forno e non sul tavolo è facile da rotolare e poi da spostare nella teglia ). Procedete in modo identico per il secondo impasto e il secondo ripieno. Mettete tutte due le girelle in una teglia, con la carta da forno o sulla teglia spolverata di farina, il'impasto e grasso , quasi come una frolla e non si attaca alla teglia facilmente. Spennellate con panna acida o tuorlo e infornate a fuoco medio fino quando diventano dorate. Non cuocete troppo perche l'imapsto diventa troppo secco e si sbricciola sembrera un biscotto . Lasciatele raffreddare e tagliatele a fette dopo aver spolverato zucchero a velo.

* Ho usato confettura di mele cotogne, ma si può fare con confettura di albicocche o pesca e anche senza
** ci sono due scuole di pensiero chi aggiunge il lievito e chi no, io ho scelto di aggiungerlo


in romana

ingrediente pentru 2 baigli unul cu nuci si altul cu mac :

450 gr faina OO
100 gr unt
1/2 pachet drojdie uscata ( sau 10 gr drojdie de bere proaspata ) topita cu 1 lingurita lapte caldut si 1 lingurita zahar sau miere **
2 linguri zahar tos
2 galbenuse
smintina cite este nevoie ca sa iasaun aluat care nu se lipeste de miini

umplutura cu nuci :

225 gr zahar tos
300 gr miez de nuca curatata si macinata
lapte fierbinte cit este nevoie
coaja rasa de portocala
1-2 linguri de marmelada *
1 pumn de stafide
1 lingura de cacao
1 albus batut spuma

umplutura cu mac :

75 gr zahar
75 gr miere
100 gr mac macinat
coaja rasa de portocala sau lamiie
un pumn de stafide
lapte fierbinte daca este nevoie
1 albus spuma


smintina pentru uns baigli inainte sa le coacem sau galbenus de ou


Pregatim aluatul amestecind untul cu zaharul pina devine spuma, adaugam si galbenusele si mixam iar ( se poate amesteca cu lingura sau cu mixerul). Adaugam drojdia topita cu lapte si zahar sau miere si faina si framintam adaugind smintina atit cit este nevoie ca sa rezulte un aluat care nu se lipeste de miini.Lasati sa dospeasca putin, la loc cadut, cca 30 minute cit pregatiti umpluturile.

Pregatim umpluturile :

cu nuca ...
amestecam zaharul cu nucile si restul ingredientelor si adaugam laptele fierbinte cit sa acopere totul, lasam sa fiarba la foc mic pina devine o crema (atentie sa nu o ardeti sau sa se lièeasca, amestecati mereu). Cind crema a scazut o puneti la racit putin si apoi adaugati albusul batut spuma .

cu mac ...
punem mierea la incalzit la bain marie de preferat sau in cuptor/ microunde si adaugam zaharul si macul macinat ( in risnnita de cafea sau in masina pentru macinat nuca) si restul ingredientelor si adaugati lapte cald cit sa acoperiti . Lasati pe foc mic sa se fiarba pina cind devine cremoasa. Lasati sa se raceasca si adaugati albusul spuma.


Impartiti aluatul in doua si intindeti prima foaie, dreptunghiulara cu latura are de lungimea tavii si cit mai subtire. Asezati prima umplutura, o nivelati si rulati aluatul, e bine sa va ajutati de o bucata de hirtie de copt ( intindeti aluatul pe hirtie de copt si nu pe masa de lucru, in felul asta odata rulat este deja pe hirtie si va e usor sa asezati cu hirtia rulada in tava). Procedam identic si pentru cea de-a doua umplutura. Punem ruladele in tava una linga alta, pe hirtie de copt sau in tava presarata numai cu faina ( aluatul este destul de gras si nu se lipeste). Ungem fiecare rulada cu smintina ( acra ) sau daca vreti cu galbenus de ou si coacem la foc mediu pina cind devin aurii. Nu le coaceti prea mult ca se va sfarima aluatul, o sa fie ca un biscuit care se intareste. Le lasam la racit apoi le taiem felii si daca vreti le pudrati zahar pudra.

* am folosit marmelada de gutui dar se poate pune la fel de bine gem de caise, piersici
In original este fara gem, cacao, stafide dar am pus cap la cap mai multe retete citite si am improvizat una pe gustul meu.

** sunt doua tipuri de retete cu sau fara drojdie eu am ales varianta cu drojdie

english

ingredients per 2 one with nuts and another with poppy seeds

450 gr flour OO
100g butter
1 / 2 package dry yeast (or 10 grams fresh yeast) 1 teaspoon melted with warm milk and 1 teaspoon sugar or honey**
2 tablespoons granulated sugar
2 yolks
sour cream or fresh cream as you need to knead a dough does not stick to hands

nuts filling:

225 gr granulated sugar
300 g peeled and ground nuts
hot milk as you need
orange zest
1-2 tablespoons marmalade *
1 handful of raisins
1 tablespoon cocoa
1 white egg

poppyseeds filling:

75 g sugar
75 gr honey
100 g freshly ground poppyseeds (finely)
orange or lemon zest
a handful of raisins
hot milk how much you need
1 egg white


sour cream or yolk for greased before you bake


Mix butter, yolks and sugar, add flour and yeast mixed with milk and a tablespoon of sugar and knead, add sour cream or fresh cream ( I used sour cream) as you need to knead a dough does not stick to hands.While the dough is rising,  prepare the filling.


nuts filling:

Mix the sugar with nuts and remaining ingredients and add hot milk how to cover everything, let it simmer on low heat until creamy (be careful not to burn, stir constantly). Cool the cream and then add whiped egg white.

poppyseeds filling:

Warmed the honey in a bain marie or microwave and add sugar and ground poppyseeds and the remaining ingredients and milk as you need to cover all and cook over low heat until creamy. Let cool and add egg white foam.


Divide dough in two and roll each out in a rectangular shape( the long part equal as the long side of the pan). Spread with filling each one ( first with nuts and the other one with poppyseeds filling ) and roll up. Use a backing paper to roll the dough and use it to roll up with the filling, at least use the same paper in the pan to bake the beigli. Let rise in a warm area. Brush each cake with sour cream or with egg yolk and bake at medium heat until golden brown. Let them cool and then cut them into slices, if you want first powder your baigli with powdered sugar.

* I used quince jam but you may use apricot jam or peach or don't add jam... The original recoipe it is withaout jam, cacao, raisins, but after I reed a lot of recipes in internet I prepare as I like :-)

** there are 2 kind of recipe with and without yeast, I choose adding the yeast.








Questa è la mia ricetta per il nostro viaggio con l'Abbecedario Culinario della Comunità Europea, creato da Trattoria MuVarA  e ospita Cinzia nel blog Cindystar

16 commenti:

ayandari ha detto...

Acum ca abia am prins ceva experienta ma bag sa fac si asemenea minunatie ca a ta.yum-yumiiii

lecucinedeglialtri ha detto...

Ciao Cristina! ti avevo promesso la ricetta di una torta salata che fa mia nonna poi sono sparita dal mio blog per motivi personali. :(

Conosco già questa ricetta di nome grazie a un'amica di origini ungheresi ma non l'ho mai assaggiata. come rimane? come ripieno giurerei che c'entra col cozonac, ma la consistenza sembra più leggera...

ti auguro un felice 2011 e tante cose buone :)


PS Stasera provo a fare per la prima volta i sarmale, speriamo vengano bene!

♥The Sweet Life♥ (Alessandra) ha detto...

Ciao! These looks delicious!!

nicoleta ha detto...

Ce as inhata o felie din ala cu mac!
Cris ,cu ce ai macinat tu macul? Eu am mac adus de sora mea si am incercat cu o rasnita de cafea italiana...model ceva mai vechi dar nu macina deloc.
Am cateva retete dar trebuie macul macinat :-((
As vrea sa-mi cumpar o masina de rasnit cafea ...cu speranta ca macina si macul.
pupici

Cristina ha detto...

Ciao Fiorenza e ben tornata ! Spero che ti venga bene il baigli, come ripieno , almeno questo cche ho fatto io è molto di piu' di quello del cozonac :-) ancora piu' buono . La sfoglia sembra una frolla, avevo trovato tante ricette ( io ho letto 4 e ho messo insieme per far uscire fuori questa. C'èra una con lo strutto e la panna acida, altra con la margarina e il latte... alla fine ho usato il burro perche non avevo strutto in casa e nemmeno voglia di uscire, invece avevo la panna acida trovata per miracolo a coop in Bologna e l'ho usata perche sapevo che viene una sfoglia piu' buona con la panna.
Sarmale con la verza acida ? ceh buone mmm .. incrocio i mestoli per te :-) che ti vengono buone e morbide ... Se hai la verza acida puoi usare 1/2 acqua e 1/2 salamoia della verza per affogare/coprire le sarmale e cuocerle. Non aggiungi piu'sale.
Non vedo l'ora di leggere il tuo post delle sarmale e anche del baigli.
Buon Anno Nuovo e tanta felicita a te e alla tua famiglia .

Cristina ha detto...

Te pup Amira
E foarte bun, eu am mai incercat o data dar am pus umplutura putina si nu mi-a placut, parea un cozonac .. in varianta asta este perfect :-) Eu mai intii am citit vreo 4 retete care "de capul lor" nu imi placeau dar in combinatie intre ele si cu unele mici imbunatatiri aduse dupa mintea mea a iesit perfect (as zice). DSi nu in ultimul rind poate e bun pentru ca am pus dulceata de gutui de la tata :-))

La multi ani cu multe bucurii !!

Cristina ha detto...

Hi Alessandra e thank you very much. I wish you a Happy New Year !

Cristina ha detto...

Nico draga mea .. am macinat cu trittatutto Moulinex.. e o masina veche de cind lupul catel si singura pe care pina acum nu am stricat-o asa cum am facut cu restul aparaturii de bucatareala din zestrea barbatului meu cel gospodar :-). Nu pui mult mac dar nici putin, as apina la jumatatea paharului in care macina. Apoi dai "colpi" cum zice F. Nu tii apasat sa macine timp indelungat ca se arde masina.. ci dai 4-5 secunde apoi pauza iar 4-5 secunde brrr ... si eu o mai si zgiltii putin sa nu macine numai pe fund unde sunt cutitasele si in pauzele de macinat scot din priza si apoi amestec putin cu lingurita .
Cumpara un trittatutto ca e mai bun si macini tot in el... costa tot cit o masina de cafea si parca merita mai mult eu si pateul de ficat il fac in ea, si carnea o macin e drept ca iese pasta dar nu le poti avea pe toate ... si in fine tot felul de nebunii care nu merg mixate cu mixerul vertical si nu sunt deci lichid.
te pup si ne auzim ...
pina atunci La multi ani!

Milù ha detto...

Tanti auguri per un Felice Anno Nuovo a te e famiglia!

nicoleta ha detto...

Pai eu am un trittatutto (vechi si al meu dar merge inca bine) dar nu m-am gandit sa incerc cu el. Zilele astea trebuie sa experimentez ;-)
pupici

Cristina ha detto...

Grazie Milu' e un un 2011 con tanta felicita anche a te !

Mestolo e Paiolo ha detto...

Ciao Cristina, che delicato questo dolce, deve essere squisito. I semi di papavero sono un ingrediente che da sempre un tocco particolare, brava.
Buon anno a te ed ai tuoi cari.

Happy ha detto...

Baigli e pe gustul meu, are umplutură mai mult decât generoasă!!!Perfect.

Cristina ha detto...

Ai dreptate Happy .. si mie imi place asa bine umplut. Am mai incercat o data si desi era bun la gust parea cozonac, de data asta am combinat retetele ca sa fie pe placul meu :-)

Cindystar ha detto...

Grazie per questa dolcezza papaverosa!

Aiuolik ha detto...

Il resoconto della nostra tappa ungara lo trovi qui: http://abcincucina.blogspot.com.es/2013/05/g-come-gulyas.html, grazie per aver partecipato e ora...in Lussemburgo!
Aiu'

Ultimi commenti