Ciambella romagnola





La ciambella romagnola non ha il buco.
E' il dolce perfetto per fare collazione, pucciare nel caffè ma anche in un bel bicchiere di vino( no a collazione :-) ). 
Ha una forma allungata ed è cosparsa di granella di zucchero (la mia invece di granella di cioccolato ).

La stessa ricetta si usa anche per la Ciambella ferrarese, il Bensone modenese, la  Brazadèla bolognese, la Pinza bolognese

questa è la ricetta originale e vengono due ciambelle -  aggiungo  con rosso le mie dosi perché ho fatto una sola ciambella con 2 uova 

3 uova (2 uova)
1 tuorlo per spennellare
200 gr zucchero (130 gr burro)
150 gr burro ( o strutto ) (70 gr burro)
500 gr farina (350 gr farina)
1 bustina lievito per dolci (1/2 bustina di lievito per dolci)
un po' di latte q.b. ( quasi 1/2 bicchiere di latte)
sale - un pizzico
anice che io non ho aggiunto  ma se pensate di aggiungerlo allora per primo versate l'anice e poi quanto basta e se serve il latte

 granella di zucchero per ornare o zucchero semolato ( o come me granella di cioccolato, non gocce di cioccolato ma granella, quella che si usa per ornare le torte )

Mettete le uova in una ciotola, se come me preparate con solo 2 uova tenete da parte una piccola parte di un tuorlo che vi servirà per spennellare la ciambella.
Versate sopra le uova lo zucchero e frullate, aggiungete il burro morbido ( a pomata che sta fuori dal frigo da almeno 2 ore) e frullate di nuovo.
Versate la farina mescolata con il lievito per dolci e amalgamate usando un cucchiaio e versando a filo latte quanto basta per ottenere un impasto non troppo duro ma neanche troppo morbido, tipo una frolla.

Con la mia quantità ho fatto una ciambella ( con 500 gr farina vengono due ciambelle). Ho messo sulla teglia con carta da forno l'impasto, ho dato la forma allungata, spennellato con il tuorlo che tenevo da parte ( per  le dosi con 500 gr farina e 3 uova meglio se aggiungete un tuorlo in piu' solo per questo ) e ho versato la granella di cioccolato ( lo stesso per quella classica di zucchero o per il zucchero semolato).

Infornato nel forno già caldo a 180°C per 30 minuti o fino quando diventa dorata. Ho aggiunto ancora un po' di cioccolato perché siamo golosi e lasciato che si raffreddava. Servita fredda, ancora piu' buona il giorno dopo a colazione.

in romana  

Din cantitatea de mai jos se obtin 2 ciambelle, eu am facut un aluat doar cu 2 oua si deci si restul ingredientelor cu cantitatea ca pentru 2 oua si nu 3 si mi-a iesit o singura ciambella mai mare. 
 
 Ingrediente:
500 gr faina
 3 oua + 1 galbenus pentru uns
100 gr unt
200 gr zahar
1 pachet de praf de copt
lapte cit este nevoie ( 1/2 de pahar sau 1 pahar)
optional 1/2 pahar anice ( o bautura din anason - daca ati hotarit sa adaugati aceasta bautura in prajitura incepeti cu ea si abia dupa adaugati si laptele evident in cantitate mai mica  cit sa obtienti un aluat moale dar nu foarte lipicios)
 granule de zahar pentru ornat sau de ciocolata sau chiar zahar tos 


Amestecati ouale cu zaharul si adaugati untul moale ( tinut in bucatarie cu 2 ore inainte ).
Adaugati faina amestecata deja cu praful de copt si sarea si amestecati cu lingura adaugind anice sau doar lapte putin cite putin si amestecind mereu pina cind obtineti un aluat moale cam ca aluatul fraged de tarta si nu foarte lipicios.
Pe o tava cu hirtie de copt puneti aluatul si ii dati forma alungata, il ungeti cu galbenusul si presarati zaharul sau ciocolata .
Coaceti la cuptorul incalzit la 180°C 30 minute sau pina cind devine aurie.
Raciti si taiati. Este mai buna a doua zi.


english  

 ingredints :

3 eggs
1 egg yolk for brushing
500 gr all purpouse flour
100 gr butter
200 gr sugar
1 baking powder (12 gr)
milk as much you need  (arround 1/2 glass or 1 glass not more)

 granulated sugar or caster sugar to decorate (or like me chocolate chips )

Mix the eggs ( less the yolk) with sugar and butter until obtain an cream. 
Add flour with baking powder and salt and mix well with a spoon pouring milk enough to get a dough not too hard but not too soft .
With 500 gr flour you obtain 2 ciambella but I used only 2 eggs, 350 gr flour ... and I obtain only one. I put on a baking tray with baking paper the dough, I gave the elongated shape, brushed with egg yolk  and I poured the chocolate chips (the same with sugar for the original recipe ) .
Baked in a preheated oven at 180 ° C for 30 minutes or until golden.  Serve cold and it is better next day for breakfast.



Leggi anche /Citeste si /Read also : Pinza bolognese

Kugelis / Bulvių Plokštainis - Torta lituana di patate - Lithuanian potato cake - Budinca lituana de cartofi




Kugelis o  Bulvių Plokštainis è il nome lituano di questo piatto tradizionale molto simile al kugel della cucina ebraica est europea.



 Ingredienti:

1 kg di patate
1 cipolla picola
2 uova grandi
200 ml latte
7 fette di bacon molto sottili ( facultativo, si puo' aggiungere anche pancetta o anche carne macinata o tagliata a picoli cubetti)
sale, pepe





Sbucciate le patate e mettetele in un vaso con acqua fredda.
Grattugiate o frullate nel blender o trittatutto la cipolla. 

Usando una grattugia a fori medi grattugiamo tutte le patate. Mettiamo tutto in una pano da cucina e schiacciamo per bene per ottenere le patate asciute, buttiamo l'acqua delle patate. Aggiungiamo la cipola grattugiata e versiamo sopra il latte quasdi bolente.

In una padella antiaderente mettiamo il bacon senza nesun grasso, lasciamo friggere fino quando il bacon diventa crocante. Versiamo il grasso del bacon nelle patate ( ho ottenuto non piu' di 1/2 cucchiaino ) e il bacon crocante tagliato a picoli pezzi.

Sbattiamo le uova e le versiamo sopra le patate, aggiungete sale e pepe e mescolate bene. Versate tutto in una teglia da forno e infornate nel forno già caldo 5 minuti a 200°C e poi abbassate a 180°C e lasciate piu0 di un ora fino quando diventa dorato, i bordi piu' scuri e se fate la prova stecchino la torta non è bagnata al interno. 

Lasciate raffreddare e servite con panna acida o salsa di mele o con una salsa tipo beshamel.



in romana  

 Bulvių Plokštainis in limba originala, cum ii sta bine unei retete traditionale nu gasiti cit e " netul de mare " doua retete identice ca si cantitati. 

Ingrediente:

1 kg de cartofi
1 ceapa mica
2 oua mari
200 ml lapte
7 felii de bacon subtire ( optional)
sare, piper


Cartofii se curata de coaja si se pun in castron cu apa rece ca sa nu se inegreasca.

Radem sau mixam in robot ceapa.

Pe razatoarea cu gauri mici ( cea pe care radem morcovii si telina pentru salata de cruditati) radem toti cartofii ( dureaza 5 minute tot deranjul). Cind cartofii sunt rasi ii punem in stergar si ii stoarceam, zeama o aruncam Amestecam cartofii cu ceapa si peste varsam laptele pe care l-am incalzit, sa fie aproape clocotit. Acest lapte cald pastreaza cartofii albi la culoare.

Intr-o tigaie de teflon punem feliile de bacon si le prajim pina devin crocante. Cind sunt prajite le scoatem din tigaie, varsam peste cartofi grasimea lor ( nu am avut mai mult de 1/2 de lingurita de grasime de la 7 felii de bacon ) si feliile le taiem marunt si le adaugam si pe ele in cartofi.

Batem ouale bine si le varsam peste cartofi, adaugam sare si piper si varsam aceasta compozitie in tava sau vasul de sticla pentru cuptor.

Coacem in mijlocul cuptorului gata incalzit la 200°C primele 5 minute apoi micsoram temperatura la 180°C pina cind budinca e rumenita, pe margini o sa fie mai inchisa la culoare si cind intepati cu scobitoarea nu iese zeama. Cca 1 ora si ceva .


Se raceste si se taie felii care se servesc ori cu smintina ori cu o ciulama mai lichida, cu sos de mere.

english

ingredients :

1 kg potato
1 medium onion
2 eggs
200 ml milk 
7 slices bacon very thin 
salt, pepper

Peel and grate onion. 
Peel and grate potato and drain it.  
Mix onion and drained potato and pour  hot milk over, mix well. 
Fry bacon and cut in into little pieces, pour bacon fat  and bacon pieces into potato and onion, salt and pepper to taste. 
Mix well. 
Bake at 200 °C for 5 minutes into allready warm oven and more than 1 hour at 180°C , until golden browned. 

Let it cold, cut it and serve with sour cream or apple sauce or a kind of beshamel sauce. 


ospite Angela  Finalmente in cucina


 


This is my entry for / Questa è la mia ricetta per  
  WHB#426 
hosted this week / ospitato questa settimana da
Lucia di Torta di rose 




 

 

Skābeņu zupa ( my recipe)



Skābeņu zupa che significa zuppa di acetosa Rumex acetosa
 sinceramente non sapevo dove trovarla quindi ho pensato di usare la lattuga che non ha però il sapore un po' acidulo dell'acetosa. Se la trovate usatela, è molto buona se non la trovate questa zuppa di pu' preparare anche con la bieta, spinaci o ortiche.
La ricetta dal bellissimo sito lettone http://www.garsigalatvija.lv/skabenu-zupa/ che io invece non ho seguito alla regola anche perche  loro stessi davano tre varianti per questa zuppa, ho approfitato ...



Ingredienti:





1,4 l acqua o brodo
carne affumicata ( io ho usato lardo affumicato che ho ricevutto a natale da Romania)
1 carota
1 porro
1 patata grande a cubetti
3 cucchiai di olio ( se non usate il lardo come me)

1 gambo di sedano
30 g di orzo( non l'ho aggiunto )
 1 foglia di alloro 
1/2 cespo di lattuga romana tagliata a striscie larghe 1 cm
sale

1 uovo sodo per ogni piatto 
panna acida 
 prezzemolo 

Se avete carne affumicata partite dal'acqua e aggiungete l'alloro e la carne affumicata a bollire . Se avete come me lardo affumicato lo mettete sempre nell'acqua e fate bollire anche senza alloro. Se volete usare cubetti di pancetta affumicata è meglio partire da un brodo di carne e aggiungete i cubetti di pancetta nello stesso tempo con le verdure ( l'alloro non serve secondo me) .  Secondo il tipo di carne questo deve bollire da 10 min il lardo o costollete affumicate a 1 ora se usate un stinco affumicato fatte lessare prima la carne e aggiungete in un secondo tempo le verdure,l'olio, la carota, il porro, sedano e patata tutte tagliate a cubetti . Lasciate bollire fino quando diventano morbide. Adesso aggiungete la lattuga e cuocete ancora alcuni minuti ( 5-10 minuti). Atenti con il sale, la carne affumicata lascia il suo sale nel brodo quindi aggiungete il sale soltanto dopo che la carne è pronta. 

Cuocete le uova sode, sbucciate e tagliate a spicchi. 
Una volta pronta la zuppa spegnete la fiamma e aggiungete panna acida secondo il vostro gusto ( io 1 cucchiaio) e il prezzemolo tritatto. 

Servite con uovo sodo e ancora panna acida chi vuole di piu'.





 in romana  

 in original aceasta supa letona se pregateste cu macris dar in locul lui puteti folosi laptuca, spanac sau chiar urzici 



Ingrediente:

1,4 l apa sau supa
carne afumata  ( eu am pus slanina afumata )
1 morcov
1 praz
1 cartof mare

1 tulpina de telina
30 g orz ( eu nu am pus  )
 1 frunza de dafin
1/2 de laptuca mare taiata in fisii de 1 cm
sare

1  ou fiert tare pentru fiecare portie 
smintina
patrunjel

 Eu am folosit slanina deci am pus-o taiata cuburi in oala cu apa impreuna cu zarzavatul tocat cuburi ( nu am pus frunza de dafin , aceasta e necesara mai mult daca folositi ciolan afumat si evident atunci o sa fierbeti intii carnea si apoi adaugati zarzavatul) . Cind zarzavatul e fiert adaugati salata ( sau daca aveti macris e si mai bine) si mai lassati sa fiarba citeva minute ( pentru laptuca) 5-10 min. Stingeti focul si adaugati smintina si patrunjelul . Puneti sare dupa gust  
Fierbeti ouale tari si le curatati de coaja, taiati in sefrturi si serviti supa cu sferturi de ou, smintina


english  


 1,5 l water or  broth 300 g of sorrel( Rumex acetosa )or as I used 1/2 roman lattuce 
carrot1 leek
1 celery stalk
3 tablespoons vegetable oil ( because I used smoked fat no oil in my recipe) 30 g of barley ( I do not use this ) 
1 great potato

bay leaf

salt 


hardboiled eggs
sour cream
parsley


First if you use smoked pork let it boil until tender, if you choose to use smoke bacon put it with the cubed  vegetables and oil  and let it boil until vegetables are ready.
Add salt and sorrel or lattuce ( spinach) and cook few minutes ( for lattuce 5-10 minutes). Take care with salt, smoked pork it is allready salt.
Take off the soup and add sour cream and parsley. 

Serve it with hard boiled eggs and another sour cream ( if you like more). 




Anche questa è una ricetta per  : Lettonia l’Abbecedario Culinario Europeo 
ospite Brii Briggishome 


 

Slinkie tīteņi



Slinkie tīteņi =  (trad.it. ) involtini pigri

Una ricetta lettone trovata sul sito Garšīgā Latvija (Traditional Latvian recipes). Per chi non ama preparare i tradizionali involtini di verza o non ha molto tempo da spendere in cucina è una bellissima e facilissima variante. 

 

Ho cambiato un po' la ricetta usando la carne della salsiccia fresca al posto della carne macinata. 

ingredienti

un cavolo verza o cappuccio ( cca 1 kg)
400 g di carne macinata mista e maiale ( io: ho usato la salsiccia fresca, quella senza aglio o altri condimenti troppo forti come sapore)
1 cipolla media
salsa di pomodoro ( io : polpa di pomodoro a cubetti 400 gr)
olio 1 cucchiaio
 

1-2 cucchiai panna dolce o acida ( o yogurt intero o greco)
1 cucchiaio di semi di cumino
2 cucchiaini di farina
sale, pepe nero macinato
patate bollite o purè di patate e sottaceti per servire

 

Lavate e affettate il cavolo.

Sbucciate e tagliate finemente la cipolla.

Mettete la verza in una pentola grande, coprite con acqua ( 1,5  litri ho versato io) e lasciate cuocere  ( ho usato la pentola di ghissa smaltata ).

Stufate la cipolla con poco olio e aggiungete la carne macinata ( carne di salsiccia fresca). Quando cambia il colore aggiungete la salsa di pomodoro, sale e pepe macinato.

Versate la carne nella pentola, aggiungete il cumino e lasciate cuocere fino quando la verza diventa tenera.(almeno 1 ora)

Diluite la farina con un po' di acqua e versate tutto nella verza. Lasciate che riprenda il bollore e abbassate la fiamma e lasciate sobbollire per alcuni minuti ( minimo 5) . 

Spegnete la fiamma e aggiungete la panna ( da cucina o acida oppure yogurt ), sale e pepe se serve ancora e mescolate bene. 

Servite con patate lesse o purea di patate e cetrioli sott'aceto che non sono proprio uguali e cosi acidi come quelli italiani ma un po' piu' dolci . Si preparano cosi: mettete in un barratolo i cetrioli ( anche tagliati se troppo grandi) insieme ad alcuni spicchi d'aglio; aneto fresco; radice o foglia di rafano e/o rametto o foglie di  ciliegie acide ( queste  aiutano a mantenere i cetrioli sodi, non si ammorbidiscono ) ; foglie di ribes ( queste sono tipiche della ricetta lettone) e preparate una marinata cosi : per ogni litro di acqua aggiungete 150 ml di aceto a 9° con 1 cucchiaio di sale grosso non iodato e 1 cucchiaio di zucchero semolato. Coprite il baratolo e lasciatelo in cucina, in alcune settimane sono pronti per essere consumati. D'estate si preparano ancora piu' veloce perché piu' caldo.

 


in romana  

ingrediente

o capatina de varza de cca1 kg
400 g  carne tocata ( eu am folosit carne din cirnat proaspat )
1 ceapa de dimensiune medie
suc de rosii o cutie cu pulpa de rosii de 400 gr
1 lingura ulei
1-2 linguri smintina sau iaurt
1 lingura cu seminte de chimen
2 lingurite cu faina
sare si piper macinat

 
Serviti cu cartofi fierti sau piure sau /si castraveti murati ( in saramura si putin otet cu zahar si usturoi, marar)

 

Spalati si tocati varza.

Curatati si tocati ceapa. 

Puneti varza intr-o cratita mare, o acoperiti ( 1.5 l de apa am pus eu pentru cantitatea asta de varza) si lasati sa fiarba in oala de fonta smaltuita.

Intre timp inabusiti ceapa cu putin ulei, adaugati carnea tocata si cind aceasta schimba culoarea si devine mai albicioasa adaugati sucul de rosii ( dupa gustul vostru). Adaugati sare si piper. 

Varsati carnea din tigaie cu toata zeama ei peste varza din oala impreuna cu chimenul  si lasati sa fiarba pina cind varza devine moale. Deci minim 1 ora.  

Amestecati faina cu putina apa si varsati peste varza cu carne ( cind varza este deja fiarta ) cind incepe sa fiarba micsorati flacara si mai lasati sa fiarba incet citeva minute ( minim 5 ). 

Stingeti focul sau trageti oala de pe aragaz si adaugati smintina , sare si piper daca mai e nevoie , amestecati si serviti.




english  


ingredients

a cabbage around 1 kg 

400 g  ground beef and pork mixed (I used fresh sausage ) 
1 medium onion 
400 gr cubed tomato
1 tablespoon oil for frying 
1-2 tablespoon sweet or sour cream (or greek yogurt) 
1 tablespoon of cumin seeds 
2 teaspoons flour
 salt, ground black pepper 

boiled potatoes or mashed potatoes and pickled cucumbers to serve

 
Wash and slice the cabbage.Peel and cut the onion finely .Put the cabbage in a large pot, cover with water ( around 1,5 liters) and let it simmer (not less then 1 hour). Stew the onion in oil and add the minced meat ( sausage meat fresh). When meat changes color  add the tomato sauce, salt and pepper .Pour the meat into the pan with cabbage, add the cumin and cook until the cabbage is tender.Dilute the flour with a littloe bit of water and pour everything into the cabbage and meat. Let it start to boil and  and lower the heat and let it simmer for a few minutes.( around 5).Turn off the heat and add the cream ( or sour cream or yogurt ), salt and pepper if needed and mix well again 


Serve anything with boiled or mashed potatoes and pickled cucumbers.


 Questa è una ricetta per  : Lettonia l’Abbecedario Culinario Europeo 
ospite Brii Briggishome 
 

Pesto raw con i gambi di broccoli e noci - Raw broccoli stalk pesto with walnuts - Pesto raw din tulpina de brocoli si nuci






   Ricetta pesto con i gambi di broccoli assomiglia un po' con la ricetta pesto di carote ed e' buonissima anche con la pasta o sul pane, ma soltanto se amate il sapore un po' piu' forte del gambo crudo.

ingredienti:

il gambo di un broccolo grande 
2 cucchiai Parmiggiano grattugiato
sale, olio
1 spicchio d'aglio 
1 cucchiaio succo di limone
2 cucchiai di gherigli di noci 

Lavate e mondate il broccolo, tagliatelo o piccoli pezzi e frullatelo insieme al spicchio d'aglio e a le noci. 
Aggiungete sale, il formaggio, succo di limone e olio quanto basta. 



in romana

ingrediente:

tulpina de la un brocolo
2 linguri de parmezan ras
sare, ulei
1 catel de usturoi
1 lingura zeama de lamiie
2 linguri cu miez de nuca

spala si taie in bucati mai mici  tulpina de la un brocolo
Mixeaza in robot tulpina impreuna cu catelul de usturoi si nucile pina devine crema.
Adauga parmezanul, sarea, lamiia si ulei cit este nevoie ca sa obtii un sos pesto cremos si gustos.

 english


ingredients:

1 head broccoli - only stems
2 tablespoon Parmigiano  gratted
salt, olive oil
1 clove garlic
1 tablespoon lemon juice
2 tablespoon walnut

Wash the broccoli. Separate the broccoli florets from the stalk.
Cut the stalk in pieces and process until smooth broccoli stalk with garlic and walnuts.
Add Parmigiano, salt, oil and  lemon juice.

This is my entry for / Questa è la mia ricetta per  
WHB #425
hosted this week Susan from The Well-Seasoned Cook
e in italiano ospita questa settimana 


Ābolu kūka ar mannu - Torta di mele con semolino - Prajitura cu mere si gris - Apple and semolina cake


 Nel girovagare per le ricette lettone sono capitata in un sito bellissimo :Garšīgā Latvija (Deliziosa Lettonia) dove ho trovato un sacco di ricette che mi piacciono moltissimo ma una di queste mi ha ricoradato una ricetta molto famosa in tutti paesi del est negli anni '80. Me la ricordo benissimo .. al posto del burro ( che si vendeva dopo aver fatto delle file senza fine)  si metteva la margarina che per dire la verità si gratuggia anche meglio del burro :-).

La ricetta nel sito lettone si chiama anche  Kūka – “gāzējs” che significa torta "condotto di gas"  "bomba calorica " ( Thank you Sandra ) Google ha tradotto sbagliato :-)

ingredienti:

 1 tazza = 250 ml 

6 mele 
1/2 tazza di farina OO
1/2 tazza di semolino ( quello per i gnocchi)
1/2 tazza di zucchero semolato
1/2 bustina di lievito per dolci ( nella ricetta originale 1 bustina * )
200 gr burro 
 cannella in polvere q.b.
 20 gr burro per imburrare la teglia ( o carta da forno bagnata e strizzata per bene) 

Grattugiate le 6 mele e senza strizzarle dividete in 3 parti uguali .
Mescolate semolino con zucchero e farina aggiungendo il lievito per dolci e dividete tutto in 4 parti uguali.
Tagliate il burro in 3 parti uguali tenetelo in frigo prima di usarlo.

Imburrate molto bene la teglia o mettete la carta da forno. Io ho imburrato. 
Versate la prima parte 1/4 di farina+zucchero+semolino+lievito per dolci. Sopra mettete 1/3 delle mele grattugiate e spolverate un po' di  cannella. Ancora sopra grattugiate 1/3 del burro. 
Continuate con 1/4 della farina, zucchero ecc, 1/3 delle mele, cannella e il secondo 1/3 di burro e sempre cosi fino quando finite con la farina+zucchero+semolino+lievito per dolci e sopra un po' di cannella.  

Infornate a 170°C per 1 ora .
Lasciate raffreddare, e piu' buona il giorno dopo. 
Servite con un po' di crema tipo la pasticcera o se servite tiepido anche con gelato alla crema. 


 
in romana  

ingrediente:

 1 cana = 250 ml 
tava 20 cm * 10 cm * 7 cm  
 se obtin 10-12 portii depinde cit de gros taiati feliile

6 mere 
1/2 cana cu faina
1/2 cana cu gris
1/2 cana zahar tos
1/2 plic praf de copt
200 gr unt
scortisoara macinata
 20 gr unt pentru uns tava sau hirtie de copt umezita si stoarsa 

Radeti cele 6 mere si fara sa le stoarceti de zeama impartiti cantitatea in 3 parti egale ( in 3 castronase) Amestecati grisul cu faina, zaharul si praful de copt siapoi impartiti cantitatea totala in 4 parti egale.
Impartiti untul in 3 parti egale si il tineti in frigider ca sa nu se inmoaie pina cind o sa-l folosit.

Ungeti foarte bine tava  cu unt sau puneti hirtia de copt umezita si stoarsa bine ( eu prefer cu unt)
Varsati prima parte 1/4 din cantitatea de faina, gris, zahar si praf de copt in tava. Nu trebuie sa obtineti un strat mai gros de 5 mm. Peste ea varsati prima 1/3 din cantitatea de mere rase cu zeama lor si presarati scortisoara macinata. Peste mere o sa radeti 1/3 din cantitatea de unt, pe razatoarea cu gauri mari. Continuati cu a doua parte din ingredientele uscate( faina, zahar, gris si praf de copt), mere, scortisoara, unt ras si tot asa pina cind terminati cu ultima parte din faina, gris, zahar si praf de copt peste care eu am presarat putina scortisoara. 

Coaceti la 170°C  timp de 1 ora in cuptorul deja incalzit .
Lasati sa se raceasca cel putin pina la temperatura camerei inainte sa taiati si serviti, doar cind untul se raceste in prajitura o sa o puteti taia usor si mai ales aspectuos. 


Serviti cu putina crema de vanilie sau cu inghetata de vanilie.

english



ingredients:

 1 cup = 250 ml 

6 apples
1/2 cup allpurpouse flour
1/2 cup wheat semolina ( (cream of wheat)
1/2cup sugar
1 tablespoon baking powder
200 gr butter
cinnamon powder
20 gr butter for greasing the pan (or baking paper soaked and squeezed for good)

Grate the apples and 6 without squeezing them divide into 3 equal parts.
Mix semolina flour with sugar and add the baking powder then divide everything into 4 equal parts.
Cut the butter into 3 equal parts keep it in the fridge before using it.
Grease the pan very well or put the baking paper.

Pour the first part of the quarter of semolina flour + sugar +  baking powder. Then put the first 1/3 of the grated apples and sprinkle a bit of cinnamon. Over all  shredded the first 1/3 of butter.
Continue with another 1/4 of the flour, sugar, semolina and baking powder mixt , another grated apples, cannela and the second third of grated butter and always so when you finish up with the powder mix : semolina, flour, sugar, baking powder and sprinkle cinnamon .


Bake at 170 ° C for 1 hour.
Let cool and s
erve with icecream or custard cream. 




This is my entry for / Questa è la mia ricetta per  
WHB #424 
hosted this week / ospita questa settimana 
Graziana Erbe in cucina
 


e anche per  Lettonia l’Abbecedario Culinario Europeo 
ospite Brii Briggishome

Zucchini cheese crust pizza ( Whb#423 ) - gluten free


 4 zucchini ( ognuno 15-20 cm e diam.  2.5 cm)

quasi  100- 150 gr primo sale o altro formaggio

1 uovo

2 cucchiai cubetti primo sale o mozzarella o altro formaggio

alcuni funghi , olive nere snocciolate

6 cucchiai polpa di pomodoro a cubetti 

sale, pepe macinato fresco



un 1/4 di una zucchina tagliata  a fette molto sottili e tenuta da parte per ornare la pizza

Tutte le altre zucchine grattugiate a mano con la grattugia a fori grandi o nel robot. Salate e lasciate 5 minuti poi strizzate in pugno e buttate l'acqua ottenuta.
Versate in un vaso da forno di vetro con coperchio le zucchine grattugiate, coprite e infornate nel forno caldo a temperatura massima per 5-10 minuti solo per scaldare un po' le zucchine. Potete fare la stessa operazione anche in un forno a MO per pochi minuti. Togliete il coperchio  e lasciate che si raffredda a temperatura ambiente. Versate le zucchine  raffreddate in uno strofinaccio da cucina di cotone o lino e schiacciate bene per far uscire tutta l'acqua.

Mentre le zucchine si raffreddano mettete le fette sottili di zucchina e fette di funghi in una teglia con carta da forno, nel forno molto caldo per pochi minuti, solo per farle un po' ammorbidire e togliere un po' del loro liquido. Volendo si puo' fare la stessa cosa in una padella.
E preparate la salsa di pomodori. Io ho scelto di farla molto light : solo con sale e pepe in un pentolino e lasciata a fuoco molto basso fino quando l'acqua non evapora e la salsa diventa grossa.

Versate le zucchine schiacciate per bene in una ciotola con l'uovo e il formaggio grattugiato con la grattugia a fori grandi. Mescolate per ottenere un composto omogeneo. Mettete tutto nella teglia con carta da forno, date la forma tonda e bassa 5 mm di una pizza e infornate nel forno già caldo a 190°C per 20 minuti circa o quando basta che si forma una crosta.
Adesso togliete dal forno ( senza spegnere il fuoco) e mettete sopra pomodoro, olive, funghi, formaggio e zucchine a fettine. Infornate a temperatura molto alta o sotto grill fino quando il formaggio si scioglie.





Lasciate che si raffredda alcuni minuti prima si tagliare e servire.

Volendo potete servire questa pizza anche con :
 - tonno
- acciughe sott'olio con pomodoro e olive
- Prosciutto cotto, crudo o Praga che mettete sulla pizza calda e non infornate piu' dopo 
- fette di uovo sodo 
- patate lesse a fette o patate cotte 
ecc


in romana  

4 zucchine ( dovlecei cu coaja verde am folosit eu) de cca 15-20 cm fiecare si grosi 2.5 cm cca

cca 100- 150 gr cascaval mai moale ( eu am folosit "primo sale" ) [c

1 ou

2 linguri de cuburi mici din acelasi cascaval sau de mozzarella

citeva ciuperci

citeva masline negre fara simbure si taiate in jumatati


6 linguri de pulpa de rosii ( din conserva)

sare, piper



Am taiat 1/4 de zucchina in felii foarte subtiri si am pus-o de-o parte, asta daca vreti sa adaugati la sfirsit peste pizza si felii de zucchina, altfel puteti sarii peste aceasta operatiune.

Am ras toti dovleceii / zuchinele pe razatoarea cu gauri mari, le-am pus putina sare si le-am lasat vreo 5 minute sa traga apa apoi le-am stors bine in pumn.

Am rasturnat dovleceii rasi intr-un vas de sticla cu capac ( daca nu are capac puneti voi folie de aluminiu pe deasupra ) si am bagat in cuptorul deja incalzit la maxim pentru 5-10 minute maxim ( sunt gata cind daca ridicati capacul vasului de sticla iese putin abur, se vede ca s-au incalzit) . Cine vrea poate sa faca aceasta operatiune in cuptorul cu microunde.

Scoateti vasul cu dovlecei din cuptor si il lasati fara capac ( chir amesteati putin cu lingura printre dovlecei ) sa se raceasca cit sa ii puteti atinge cu mina.

In acest timp pregatiti ciupercile , feliile de dovlecei si sosul de rosii .
Dovleceii feliati si ciupercile feliate le puneti in cuptorul incins pe o tava cu hirtie si le lasati pina cind se inmoaie si mai pierd din lichid. Evident ca puteti folosi dupa gustul vostru ciuperci fierte, oparite, inabusite in tigaie. La fel si dovleceii.. Eu insa le-am incalzit in cuptor fara grasimi.

Puneti pulpa de rosii ( erau rosii taiate cuburi cu tot cu zeama lor ) intr-un ibric cu putina sare si piper macinat proaspat si lasati sa fiarba pina cind se evapora apa in exces si sosul se ingroasa. Cine vrea poate sa puna si un catel de usturoi sau tulpinile verzi de la patrunjel ( fara frunze ) care vor da gust si pe care la sfirsit le va arunca.


Varsati dovleceii pe un servet de pinza, de bucatarie, am strins servetul in jurul dovleceilor ca o traistuta ( cum sde face cind puneti brinza de vaci la scur) si am stors cu mina .. Atentie ca daca nu sunt destul de raciti o sa va opariti . A iesit foarte mult lichid, la prima stoarcere cind erau inca cruzi am scos 1/2 de cana de cafea cu lapte cu zeama si acum a mai iesit aproape o cana ... ramine putin.


Am pus dovleceii intr-un castron apoi am adaugat sare, piper, oul si cascavalul ras ( daca cascavalul vostru e sarat nu mai puneti sare). Amestecati cu mina ca la chiftele pina cind obtineti o compozitie destul de omogena.

Am pregatit o tava de cuptor cu hirtie de copt, am rasturnat compozitia, am apasat cu mina si i-am dat forma ca de crusta de pizza ( rotunda si nu foarte inalta 5 mm cca ). Am copt in cuptorul gata incazlit la 190 ° C cca 20 minute sau cite e nevoie ca sa se rumeneasca putin. Dar nu de tot. Acum este momentul sa adaugati intii sosul fiert si racit de rosii si apoi cuburile de brinza, maslinele, feliile de dovlecei si ciuperci. Mai puneti la cuptor la temperatura maxima de data asta cit e nevoie ca sa se topeasca brinza.

Lasati sa se raceasca putin inainte sa o taiati si serviti.


Puteti pune si altceva pe pizza de exemplu :
- ton care se potriveste minunat cu zucchina, sau
- file de ansoa cu sos de rosii si masline, sau
- sunca Praga, cotto sau crudo felii taiate subtiri si pe care insa le puneti pe pizza calda cind o scoateti din cuptor si nu le coaceti
- oua fierte felii sau sferturi
- cartofi fierti taiati felii
etc


english  

4 zucchini (  15-20 cm and diam. i 2.5 cm each)

 100- 150 gr primo sale cheese  (or gratted mozzarella or emmenthal, swiss cheese)

 1 egg

2 tablespoon with cubed mozzarella or another cheese

few mushrooms

few black olives

6 tablespoon with cubed tomato 

salt, peper



Keep 1/4 from one zucchini and slice very thin.

Grate the rest of zucchini ( 3 and 3/4 ) on the hand grated as I do or in the robot. Salt and let it rest then use your hands to squeeze as much water as you can out of the zucchini.


Pour this zucchini in an glass oven dish ( pirex) with lid, cover and let in the oven allready warm for 5-10 minutes. Or in the microwave for less ( few minutes).

Take off the zucchini from the oven and let it cool.
In the same time prepare the tomato sauce. I put the tomato cubes in a pan with only salt and peper and i let it cook at low heat until become thick . If you want add garlic, oil. And put the zucchini and mushrooms slices on the oven tray with parchment for few minutes in the oven, just to drain out some water.

Pour the zucchini in a cheesecloth or a kitchen towel and with your hands squeeze as much water as you can out of the zucchini.

Mix zucchini with grated cheese and egg. Put it on the oven tray with parchment and use  your hand and fingers to press until obtain the pizza crusts 5 mm. Cook at 190°C until become a little bit gold. Now add tomato sauce, olives, zucchini and mushrooms slices and cubed cheese and keep in the oven for few minutes at high temperature until the cheese melt.


Let it cool few minutes until serve it.






Leggi anche /Citeste si /Read also : Pizza con crosta di cavolfiore, formaggio e pomodori secchi (senza farina) - Cheese cauliflower pizza crust with sun dried tomato - Crusta de pizza din conopida, cascaval si rosii uscate



This is my recipe for /Questa è la mia ricetta per il 
WHB#423
hosted this week by /ospitato questa settimana da
leggete di piu' qui  

Graffe napoletane


Potete preparare le graffe napoletane con o senza patate.

ingredienti:

500 gr di farina
400 gr di patate lesse (pesate crude )
70 gr di burro
2 uova
1/2 bustina di lievito disidratato o mezzo cubetto fresco
50 gr di zucchero
scorza di limone bio grattugiata
rhum o vaniglia essenza - qualche goccia 
acqua o latte facoltativo ( con un cucchiaio e solo se serve se le uova sono tropppo piccole )
olio per friggere q.b
 zucchero a velo 

Mettete la farina sul tavolo  formando una fontana e nel centro versate zucchero, il lievito di birra, la scorza grattugiata del limone, rum o vaniglia,  il burro tagliato a pezzettini, le patate lesse e schiacciate, le uova e l’acqua o latte a filo soltanto se serve.

Impastate per ottenere un composto un po’ appiccicoso, coprite con un canovaccio e lasciate lievitare per 1 ora.

Stendete l’impasto con un mattarello e tagliate  cerchi  ai quali  con un coppapasta più piccolo fatte i fori central o formate piccoli  salsicciotti di circa 6-7 centimetri che chiudete a cerchio
Lasciate lievitare di nuovo al meno 2 ore.

Friggette le graffe nel olio di semi bollente e una volta diventate dorate e gonfie  scolatele e mettetele su della  carta assorbente.

Spolverizzatele con lo zucchero a velo.

Ultimi commenti