Marmellata di mirabelle e rosmarino - Gem de corcoduse si rozmarin




1100 g passata di mirabelle rosse (mature)
800 g zucchero semolato
1 rametto di rosmarino 20 cm (in una garza)


Otteniamo la passata come per questa ricetta
Le mirabelle (rusticane) lavate bene e sbolentate in acqua per alcuni minuti ( più' sono mature meno tempo devono essere sbolentate) fino quando la buccia si crepa.
Le togliamo con la paletta forata dall'acqua e le lasciamo sgocciolare in una scolapasta a fori larghi. Mescoliamo e schiacciamo le mirabelle nella scolapasta prima con la paleta forata e poi con un cucchiaio (meglio di legno) fino quando tutta la polpa passa e nella scolapasta rimangono le bucce e i noccioli.

Mettiamo la passata ottenuta che prima abbiamo pesato in una pentola insieme con lo zucchero e fate cuocere come si fa per le marmellate, tenendo la fiamma al minimo e mescolando piuttosto spesso con un cucchiaio di legno.
Aggiungiamo il rametto di rosmarino in una garza cosi non si perde nella pentola. La garza deve essere stata lavata e sbolentata prima. Lasciamo il rosmarino un paio di minuti nella marmellata o di piu' se volote un sapore piu' forte e la togliamo.

Facciamo la classica prova del piattino mettendo qualche goccia di marmellata su un piatto piano, lasciando raffreddare qualche secondo e poi facendola scivolare, se scorre pianissimo o non si muove affatto la vostra marmellata è pronta .

invasate la marmellata a caldo in vasi lavati, sterilizzati e asciugati. Lasciate qualche milimetro dal bordo, chiudete i vasi e e capovolgeteli per fare il sottovuoto poi radrizzzati i baratoli.

Se la volete più' dolce dovete aggiungere più' zucchero, la mia marmellata è abbastanza acida ).


Leggi anche:Passata di mirabelle per minestre e salse

in romana:


1100 g pasta de corcoduse rosii si coapte
800 g zahar tos
1 ramura de rozmarin 20 cm (inyr-un tifon)


Obtinem pasta de corcoduse ca in reteta aceasta.

Corcodusele spalate bine sunt oparite in apa citeva minute pina cind se crapa pielea.
Le scoatem xcu paleta gaurita si le lasam sa se raceasca intyr-o strecuratoare cu gauri mai mari. Amestecam apasind mai intii cu paleta apoi cu o lingura de lemn pina cind toata pulpa corcoduselor trece prin strecuratoare intr-o cratita sau castron. In strecuratoare vor ramine simburii si cojile.

Punem pasta obtinuta si pe care am cintarit.o deja intr-o cratita impreuna cu zaharul asa cum se face pentru orice gem, feirem la flacara mica amestecind des cu o lingura de lemn.

Adaugam ramura de rozmarin invelita in tifon si o lasam sa fiarba in gem att cit sa dea o aroma placuta acestuia, dc vreti o aroma mai puternica lasati mai mult, pentrui o aroma mai delicata mai putin. Scoateti cu tot cu tfon si aruncati.

Facem proba cu farfurioara varsind pe o farfurie plata citeva picatur de gem, lasam sa se raceasca si miscam farfurioara, dc acestea aluneca mai lasam gemul la fiert iard daca nu se misca inseamna ca gemul este gata. Acum depinde si de cit de gros sau de lichid il vreti voi eu am ales o cale de mijloc.

Varsati gemul cald in borcane spalate, sterilizate si uscate. Lasati citiva mm la gura borcanului apoi inchideti cu capacul cu filet si intoarceti borcanul cu fundul in sus, va face vid apoi il puteti pune in pozitie normala si il lasati sa se raceasc ainainte de a pune borcanele in camara.

Daca vreti un gem mai dulce adaugati mai mult zahar, cel din aceasta reteta este destul de acrisor

Citeste si :Pasta de corcoduse pentru ciorbe si sosuri

10 commenti:

Jacktels Kochbuch ha detto...

Hallo Cristina,

asa cum sint eu de la Tine obisnuit , iaräsi o Gormet Creation. Foarte rafinatä Combinatia. Compliment

Salutäri Jacob

Cristina ha detto...

Danke Jacob !
este foarte bun eu deja am mincat din el :-))Iar rozmarinul iti taie setea eu fac des limonada cu rozmarin.
Ideea este de pe recipezaar.com dar fara vanilie si scortisoara.

Jacktels Kochbuch ha detto...

Hallo Cristina,

eu uncä iubesc Rosmarin , si si eu fac Limonade , Sorbet si Ingetatä de Rosmarin ( in Mincare nu mai vorbesc)
si de aia am zis cä Combinatia asta este deosebitä. Am mai descoperit multe Combinatii exquisit pe Blog la tine. Compliment.

Salutäri Jacob

Cristina ha detto...

Ja, danke! :-)

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Particolarissima questa marmellata! Buona giornata Laura

Cristina ha detto...

Grazie Laura e buona giornata anche a te. Io assagio da stamattina la marmellata e mi piace sempre di piu' :-) L'ultimo cucchiaino era insieme a una fetta di feta greca :-)

Alessia ha detto...

Cambiato look del blog o sbaglio? Non capito da queste parti da qualche tempo e mi pare che ci siano un po' di novità.
Molto particolare la tua ricetta.

buona settimana

A.

Cristina ha detto...

Grazie Alessia .. si ho cambiato il look e devo ancora fare un po' di lavoretti

Luca and Sabrina ha detto...

Molto stuzzicante questa marmellata, grazie a te abbiamo scoperto cosa sono le mirabelle! amiamo il loro sapore e troviamo strepitoso l'abbinamento col rosmarino!
Baci da Sabrina&Luca

emamama ha detto...

non conioscevo le mirabelle..
grazie per questa ottima ricetta..
ciaooo

Ultimi commenti