Torta rovesciata (Up-Side Down Cake) con le pesche - Prajitura rasturnata cu piersici


per una teglia con diametro di 22 cm :
5-6 pesche *
6 cucchiai zucchero semolato per il caramello
per il pandispagna** :
2 uova
2 cucchiai farina ( o fecola )
2 cucchiai zucchero semolato
versate lo zucchero semolato nella teglia ( in Pirex che può' essere usato sul fuoco o meglio in una pentola smaltata come ho usato io) e lasciate sulla fiamma bassa del fornello che si scioglie e caramella lo zucchero. Quando lo zucchero diventa liquido , muovete la pentola (teglia) per coprire anche i bordi.
Frattempo scaldate il forno e lavate e tagliate a fette le pesche ( * meglio se sono sbucciate, io non le ho sbucciato e la buccia si è staccata , non si vede troppo bello e poi a qualcuno può dare fastidio).
Aggiungete nella teglia con lo zucchero caramellato le pesche ( tagliate in 6 o soltanto a metà , con la parte della buccia nel caramello ) fino a coprire tutto il fondo della teglia e infornate a fuoco basissimo soltanto un paio di minuti mentre preparate il pandispagna .
Per il pandispagna io ho usato 2 uova pero' se volete una base più alta della mia potete preparare il pandispagna anche con 3 o 4 uova** ( il numero dei cucchiai di farina/ fecola e di zucchero deve essere sempre lo stesso con il numero delle uova ) .
Montate a neve i albumi, frullate i tuorli con lo zucchero per ottenere una crema, versate la farina (fecola) nei tuorli e amalgamate, se vi sembra che non si amalgama bene aggiungete 1-2 cucchiai di albumi montati a neve e amalgamate . Alla fine versate i tuorli montati a neve e amalgamate tutto da sotto in alto senza smontare troppo i albumi.
Versate questo impasto nella teglia sopra le pesche e infornate a 170-180 °C per più' di 20-25 minuti ( se preparate un pandispagna con più' uova il tempo sarò decisamente più lungo , forse 30-35 minuti). Fate la prova stecchino .
Mettete il piato di portata sopra la teglia e rovesciate, lasciate cosi fino quando la teglia si è raffreddata bene, togliete la teglia con cura per non rompere la torta ( può' rimanere un po' attaccata con il caramello ) .
Mettete la torta nel frigo e servitela fredda con della panna montata o con un cucchiai di gelato ( alla crema )

leggi anche:

Torta rovesciata con le mele intere

in romana:

pentru o tava cu diametrul de 22 cm
5-6 piersici *
6 linguri de zahar tos pentru caramel
pt pandispan** :
2 oua
2 linguri zahar
2 linguri faina ( amidon)
puneti zaharul tos in cratita sau tava in care urmeaza sa faceti prajitura, tava tb sa poata fii folosita atit pe flacara de la aragaz cit si in cuptor din aceasta cauza dc nu aveti o tava de Pirex/ Jena care sa poata fii folosita si pe flacara cel mai bine ar fii sa folositi ca mine o cratita emailata nu foarte inalta .
Caramealizati pe flacara cea mai mica zaharul, cind acesta devine lichid rotiti cratita in asa fel incit sa tapetati tot fundul dar si marginile cratitei .
In timp ce zaharul se topea in cratita spaltai si curatati piesicile * ar fii bine dc le-ati curata de coaja, eu nu am facut asa si coaja s-a dezlipit de pulpa fructului, nu se vede tocmai frumos si s.-ar putea ca unora sa nu le placa sa manince si coaja . Asezati in tava/ cratita cu zaharul caramelizat feliile de piersica ( taiate in 6 sau numai in jumatati depinde cum va place voua) cu partea unde a fost sau inca mai este coaja in caramel. Introduceti tava in cuptor la foc mic de tot in timp ce pregatitio pandispanul ( dureaza 1-2 minute).
Pentru pandispan bateti spuma albusurile, apoi mixati galbenusrile cu zaharul pina obtienti o crema albicioasa, adaugati faina sau amidonul si amestecati, daa nu se amesteca bine adaugati si 2 linguri de albuse spuma si amestecati fara sa tineti cont de sens. Apoi adaugati restul de albuse spuma si amestecati cu grija de sus in jos fara sa dezumflati prea mult spuma albuselor .
Varsati compozitia in tava / cratita peste piersici si coaceti la 170-180 °C cca 20-25 minute
** daca ati optat pentru un blat mai inalt deci dim mai multe oua il puteti face din 3-4 oua tinind cont ca numarul lingurilor de zahar si cele de faina sau amidon tb sa fie mereu egal cu numarul oualelor. In acest caz timpul de coacere va fii mai mare , peste 30 minute , faceti proba cu scobitoarea caci aceasta nu da niciodata gres. Si nu deschideti usa cuptorului in primele 15-20 minute
Cind prajitura este gata scoateti tava/cratita din cuptor, acoperiti cu platoul ( cu gura in jos spre prajitura) si rasturnati cu grija sa nu va ardeti. Lasati cratita asa cu fundul in sus pe platou pina cind se raceste de tot, apoi ridicati cu grija ca sa nu rupeti prajitura in caz ca a mai ramas pe undeva lipita de caramel si deci de cratita . Puneti platoul in frigider si serviti rece cu frisca batuta sau chiar cu inghetata .

Citeste si :

Tort cu mere intregi

6 commenti:

Claudia ha detto...

Vedo che hai cambiato template.. bene bene :-))))) Ottima sta ricettuzza.. :-)))) mi piace molto con le pesche.. bacioni...

Mary ha detto...

Hai cambiato look , bello ....buono questo dolce!

Barbara ha detto...

Bella la torta e molto più leggibile la nuova veste del tuo blog!

Betty ha detto...

deve essere deliziosa, complimenti per la ricetta e anche per la nuova veste del blog, baci.

Federica ha detto...

Buonissima!! una fetta????

Cristina ha detto...

Graaie per i complimenti! La torta è molto buona e velocissima, in piu' con la panna montata è una vera delizia .. domani la proverò con il gelato :-))
Ho cambiato un po' il blog proprio perche facevo fatica a leggere .. la vecchiaia gioca brutti scherzi :-)) però non ho scelto troppo bene serviva uno tempalte con la base( footer) a 3 colonne non una sola come questo... sarà per un altra volta :-)

Ultimi commenti