Panini dolci ripieni di crema all'arancia - Chifle dulci umplute cu crema de portocala

impasto :

500 g farina OO
20 g lievito di birra fresco sciolto con 1 cucchiaio di miele
250 ml acqua ( se c'è bisogno aggiungete ancora con un cucchiaio )
6 cucchiai di zucchero
3 cucchiai olio
buccia di una arancia

glassa :
zucchero e acqua amalgamati a freddo

crema :

2 tuorli
succo di 2 arance e la differenza fino a 500 ml versiamo latte
4 cucchiai pieni (colmi) di farina o fecola
scorza di un'arancia
2 cucchiai zucchero
2 cucchiai miele

2 cucchiai burro

Facciamo una crema simil pasticera e una volta pronta e tiepida aggiungiamo il burro e amalgamiamo bene . lasciamo a raffreddarsi ancora prima di farcire i panini.


Impastiamo per bene dobbiamo ottenere un impasto elastico, non troppo duro ma ne troppo morbido. Lasciamo lievitare 30 minuti , dividiamo l'impasto in 16 pezzi. Facciamo con la pasta dei piccoli panetti un po' schiacciati e gli lasciamo di nuovo a lievitare per quasi 1 ora . Prima di infornarli gli spennelliamo con acqua e zucchero. infornati a fuoco medio per 25 minuti o fino quando sono dorati.
Un volta raffredati gli tagliamo a metà ( senza staccare le due parti) e gli farciamo con la crema e gli spolveriamo di zucchero a velo.



in romana

aluat de cozonac de post obtinut din 500 g faina OO, 20 gr drojdie de bere+ 1 lingura de miere ca sa topim drojdia, cca 250 ml apa( dc mai e nevoie mai adaugati), 6 linguri de zahar si 3 linguri de ulei adaugate la sfirsit in timp ce framintam.

crema de portocale:

500 ml lichid (in cazul meu zeama de la 2 portocale si restul lapte pina la 500 ml)
2 galbenuse
2 linguri zahar
2 linguri pline de miere (era cam zaharisita si deci au fost cu virf)
coaja rasa de la 1 portocala
4 linguri cu virf de faina
coaja rasa de la o portocala
2 linguri de unt care se adauga la sfirsit in crema usor calduta

Amestecate toate ingredientele intr-o cratita folosind telul in forma de para si fierte pe foc mic de tot amestecind mereu si facind atentie caci din cauza sucului de portocala are tendinta sa se umfle la inceput . Fierbem cca 3 minute de cind incepe sa se lege ca o crema si face bulburuci ca niste mici vulcani

Lasam sa se raceasca putin si adaugam 2 linguri de unt, amestecam bine si lasam la racit .

Crestam chiflele fara sa le taiem de tot capac si umplem bine cu crema apoi presaram zahar pudra deasupra.

14 commenti:

Flor ha detto...

Cred ca sunt f. bune!

Flor ha detto...

Ai 3 premii la mine pe blog! cand ai timp te astept sa le ridici!

ღ Sara ღ ha detto...

che meraviglia questi panini!!! slurposissimiiii

manu e silvia ha detto...

Che dolci questi panini! e la crema all'arancia ci piace moltissimo! ce la copiamo subito!
bacioni

nicoleta ha detto...

Mamma mia...che bontà!

Carolina ha detto...

Mamma mia che delizia questi panini dolci! Il ripieno deve essere favoloso...
Buon pomeriggio!

Mary ha detto...

che meraviglia!

NIGHTFAIRY ha detto...

Questi panini devono essere strepitosi!!!Buon lunedì Cri!

Cristina ha detto...

Buon lunedi a tutti .. e grazie per i vostri coplimenti.

Sono buoni ma il giorno dopo i panini diventano un po' duri ( come il pane), quindi meglio mangiati nel giorno stesso o sciroppati prima di essere farciti quelli avanzati .

Mirtilla ha detto...

sono davvero qualcosa di meraviglioso!!!
mi segno subito la ricetta,specie di questa crema profumata ;)

Anicestellato ha detto...

Deliziosi, complimenti

andreea ha detto...

Chiflele sunt coapte in momentul umplerii ? Si ...daca da , ar trebui sa iasa niste chifle goale pe dinauntru ? In rest numai cuvinte de lauda am la adresa acestui blog...

Cristina ha detto...

Andreea, multumesc !
Nu sunt pline de la inceput.. Se coc niste piinici ( chifle de forma ovala ), apoi se lasa la racit si dupa le crestezi cu un cutit. Nu sunt goale pe dinauntru! Deci crestezi piinica fara sa o tai de tot si o deschizi ca pe o scoica, cit poti tu mai bine dar cu grija sa nu se rupa. Aluatul asta e mai taricel nu e chiar ca ala de cozonac, pufos care se rupe fishii .. deci cind o sa desfaci chifla va ramine usor "cracanata" :-)). Intre timp ai pregatit crema care s-a si racit, sa fie o crema care sa nu curga. Poti sa le umpli si cu frisca batuta dar foarte tzeapana. Umpli, apoi nivelezi frumos si presari zaharul pe deasupra.
Nu trebuie sa urmezi reteta de aluat ca aici, poti s afolosesti un aluat cu galbenus/ou, lapte... unul care sa iti placa tie mai mult.. Eventual chiar si reteta de aluat cu faina si drojdie de la savarine ( nu cel cu pesmet).

andreea ha detto...

Multumesc frumos pt raspuns....voi incerca sa le fac pt baietelul meu de 3 ani mare amator de dulciuri....pupici...

Ultimi commenti